Connect with us

Lifestyle

10 trend di viaggi dopo la pandemia da Covid-19

Pubblicato

-

10 trend di viaggi dopo la pandemia da Covid-19

La pandemia di Coronavirus ha scosso tutto il mondo, il futuro sembra imprevedibile e lo stato psicologico degli individui e di intere società stanno cercando di gestire tanti cambiamenti. Anche quando si tratta dell’industria dei viaggi e del turismo, il futuro rimane un’incognita.  Una cosa è più chiara che mai: il viaggiatore è cambiato ma non rinuncia a viaggiare. 

Ecco i nuovi trend di viaggio del 2022. 

1. Destinazioni senza restrizioni

I viaggi internazionali stanno per diventare molto più facili grazie all’allentamento dei loro requisiti di ingresso. Se tutto andrà bene, destinazioni come Australia e Nuova Zelanda riapriranno presto ai turisti dopo due anni di chiusura quasi totale. Cina, Bhutan, Giappone, Hong Kong, Malesia, Mongolia e Taiwan potrebbero impiegare più tempo per seguire l’esempio. Nel dicembre 2021 le Figi hanno finalmente riaperto i suoi confini ai viaggiatori internazionali.

2. Voli a lunga distanza 

Sebbene molti esperti del settore ritengano che ci vorranno almeno altri due anni prima che l’aviazione globale torni ai livelli pre-pandemia, i voli a lungo raggio stanno vivendo una rinascita. In linea con il riavvio del turismo negli Stati Uniti nel novembre 2021 per i viaggiatori completamente vaccinati, diverse compagnie aeree hanno annunciato nuove rotte verso le città degli Stati Uniti. Questi includono Virgin Atlantic da Londra ad Austin, Finnair da Helsinki a Seattle, British Airways da Londra a Portland (Oregon) e Lufthansa da Monaco a San Diego. Allo stesso modo, i voli Qantas da Sydney a Londra e Los Angeles sono iniziati nel novembre 2021.

3. Ritiri di miglioramento personale

Gli ultimi due anni sono stati particolarmente cupi e per molte persone questo sarà l’anno in cui investiranno nel miglioramento personale. Milioni di persone in tutto il mondo hanno lasciato il lavoro e hanno cercato nuovi percorsi di carriera, in molti casi stanno avviando le loro attività e diventando più imprenditoriali. Con questo in mente ha senso che tutti i tipi di ritiri di sviluppo personale stiano spuntando in tutto il mondo: da Aerial BVI nelle Isole Vergini britanniche, che funge da “incubatore per una trasformazione positiva”, all’hotel Heartbreak a Norfolk, che aiuta le donne a superare momenti di crisi.

4. Spedizioni estreme

Affrontare le sfide fisiche sarà in cima all’agenda per le persone annoiate che sono state confinate nelle loro case e le compagnie di viaggio stanno rispondendo lanciando una vasta gamma di spedizioni estreme all’estero. Ad esempio, Black Tomato (una famosa agenzia di viaggi) offre safari in quad dal delta dell’Okavango in Botswana alle saline di Makgadikgadi; Secret Compass sta organizzando avventure di discesa in corda doppia in Venezuela e camminate attraverso il Wakhan Corridor in Afghanistan. E Cookson Adventures sta portando le persone a fare immersioni in acque profonde nelle Isole Cocos, che hanno alcune delle più grandi aggregazioni di squali.

5. Lusso all inclusive

In questi giorni viaggiare è costoso e complicato a causa di tutti i test Covid, quindi prenotare un resort all-inclusive è un modo allettante per alleviare parte dello stress associato alla partenza. Riconoscendo che anche i viaggiatori facoltosi godono di un consumo senza problemi, un numero crescente di proprietà di fascia alta sta adottando soggiorni all-inclusive. Alle Hawaii, il Four Seasons Resort ha un concetto di benessere all-inclusive, mentre il Siyam World alle Maldive, aperto nell’ottobre 2021, include di tutto, dai pasti agli sport acquatici nel prezzo. All’Ikos Andalusia in Spagna (anch’esso presentato l’anno scorso) gli ospiti possono ordinare una cucina à la carte senza limiti.

6. Campi di addestramento dei cosmonauti

Non molte persone possono permettersi un biglietto a bordo di un volo Blue Origin o Virgin Galactic ai confini dello spazio, ma per coloro che hanno fame di brivido dell’assenza di gravità, i nuovi campi di addestramento per cosmonauti offrono un assaggio di com’è lasciare la Terra. Dall’estate 2021, la compagnia francese Orbite offre programmi di orientamento per astronauti di tre giorni a Orlando, in Florida, che includono missioni spaziali VR, voli parabolici e tour privati ​​del Kennedy Space Center della NASA. I prezzi partono da $ 29.500 a persona. A Miami, Zero-G Corporation è specializzata in voli su un B727-200 vuoto che consente ai passeggeri di galleggiare nel nulla per soli $ 7.500.

7. Viaggi sciamanici

Anche se non hai visto la serie di Netflix  Nine Perfect Strangers, potresti aver letto che i benefici terapeutici delle droghe allucinogene sono ampiamente riconosciuti e in molti luoghi del mondo il consumo di piante medicinali psichedeliche sta diventando legale. Pronti a capitalizzare questa evoluzione sono aziende come il Journeymen Collective, che organizza viaggi sciamanici di funghi magici a Vancouver; e il Soltara Healing Center in Costa Rica, che prescrive l’ayahuasca sotto la guida di guaritori indigeni peruviani Shipibo e psicologi clinici. In Giamaica, Silo Wellness lavora a stretto contatto con la comunità rastafariana locale dell’isola per facilitare i ritiri di psilocibina di gruppo che espandono la mente.

8. Lavori in posti esotici

Ora che il lavoro a distanza è la norma ma aprire un negozio sulle rive sabbiose di una spiaggia esotica da qualche parte in Messico o nei Caraibi per un lungo periodo sembra molto più divertente. Invece di prendere un anno sabbatico, che implica lasciare temporaneamente il tuo lavoro per molti mesi, i lavori a “piedi nudi” ti permettono di essere produttivo in paradiso. Negli ultimi 18 mesi circa, numerose destinazioni come Barbados, Anguilla, Dominica, Mauritius, Bermuda e Aruba hanno lanciato visti per soggiorni a lungo termine.

9. Escursioni avventurose

Per la prima volta in 60 anni, l’antico Trans Bhutan Trail aprirà nella primavera del 2022 un percorso escursionistico per i turisti. L’attività prevede con pernottamenti in tende e in fattorie locali lungo il percorso. Questo tipo di escursioni avventurose con più soste stanno crescendo nella domanda e i tour operator stanno rispondendo organizzando trekking appositamente progettati in modo che le persone non debbano partire senza supporto.

10. Mete suggerite dalle serie streaming

Se guardare The Tourist ti ha fatto desiderare un viaggio polveroso attraverso l’Australia o A Very British Scandal ti ha aperto gli occhi sulla bellezza delle Highlands scozzesi, allora non sei solo. Innumerevoli serie su Netflix e altre piattaforme di streaming durante la pandemia hanno fornito nuove idee per destinazioni in tutto il mondo.  Per fare un esempio, la famosa Maya Bay in Thailandia, dopo essere stata chiusa per tre anni a causa dei danni causati dal turismo eccessivo, è stata riaperta nel gennaio 2022 dopo la serie The Beach.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter



Top of the month