Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Christian Crotti spiega cos’è nCore HR: La rivoluzione del recruiting

Pubblicato

-

Christian Crotti ncore hr

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase dell’emergenza COVID-19?

Christian Crotti: Stiamo bene grazie! Ovviamente questo particolare periodo ha richiesto e richiede dei sacrifici, ma con il buon senso e la prudenza sicuramente andremo oltre a questa brutta storia.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Enrico Ariotti: Lavoro nel mondo del digitale e delle start-up da circa vent’anni. Ho sempre però lavorato a progetti non miei, nei quali ho aiutato la crescita e lo sviluppo di diverse realtà. Ad un certo punto però, vedendo le difficoltà che aveva mia moglie nella ricerca di un nuovo lavoro, ho sentito come il mondo Hr avesse bisogno di un cambiamento radicale ed ho deciso così, insieme al mio collega e amico Aldo, di creare nCore HR.

Come innova nCore HR?

Christian Crotti: Il nostro sistema più forte di crescita e innovazione sono i nostri clienti. Abbiamo creato un programma di raccolta feedback molto accurato che ci permette di sentire le voci di tutti i nostri utilizzatori e clusterizzarle al fine di progettare nuove funzionalità che possano soddisfare pienamente i nostri utilizzatori. Solo chi utilizza un Software quotidianamente comprende pienamente, forse meglio degli sviluppatori stessi, quali sono le vere necessità.

ncore hr

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito nCore HR e come state affrontando questa crisi?

Christian Crotti: Ovviamente per una start-up questo periodo non è indifferente ma continuiamo a credere nel prodotto e nel team e non abbiamo alcuna intenzione di fermarci.

Avete dovuto prendere decisioni difficili ? E quali sono le lezioni apprese?

Christian Crotti: Non le definirei decisioni difficili, abbiamo dovuto più che altro riadattarci alla situazione. Abbiamo iniziato lo smart working molto in anticipo rispetto ad altre aziende e continuiamo ad applicarlo a tutti i nostri collaboratori. Questo ci ha insegnato un nuovo modo di collaborare e di gestione del tempo che ha portato nuovo valore all’interno dell’azienda.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come vi proiettate, voi stessi e la vostra azienda nel futuro?

Christian Crotti: Cerchiamo di rimanere il più calmi e razionali possibili, una mente annebbiata dalla paura non agisce in modo saggio. Ci confrontiamo spesso internamente, analizziamo con cura i nostri passi per configurare il nostro futuro nel modo migliore possibile.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Christian Crotti: Il nostro software copre moltissime funzionalità: video intervista live e asincrona, ATS, data analysis etc ed in quanto tale abbiamo numerosi competitors in ognuna delle singole funzionalità. La nostra unicità consiste in un sistema unico, funzionale ed integrato. Ad ogni modo, noi non agiamo guardando la concorrenza ma con il solo obbiettivo di fare un eccellente lavoro.

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Christian Crotti: Credo che questa situazione abbia messo veramente un grosso freno all’ecosistema imprenditoriale, colpendo alcune categorie professionali in modo forte e devastante. Non mi preoccupa tanto fare considerazioni sull’oggi, nel quale non vedo particolari responsabilità di nessuno. Piuttosto, voglio capire cosa sarà domani, quando dovremmo ripartire e avremmo anche bisogno, forse, di una mano tesa, allora sì che poi saranno evidenti ruoli, mancanze e responsabilità.

Link Utili:

www.ncorehr.com

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month