Connect with us

Risorse

Come battere la concorrenza e i tuoi competitor?

Pubblicato

-

startup come battere la concorrenza

Aumentare le vendite e vincere sulla concorrenza sono due obiettivi fondamentali per l’azienda. Per ottenere questi risultati occorre provvedere all’attuazione di particolari strategie.

Battere la concorrenza: 3 consigli utili

Il ricorso a specifiche azioni di marketing è indispensabile per assumere un controllo efficace del mercato e battere i tuoi competitors.

L’obiettivo da raggiungere consiste nell’orientamento della scelta finale del cliente verso il proprio prodotto o servizio rispetto a quelli offerti dalla concorrenza.

Ecco tre consigli che ti aiuteranno ad ottenere ottimi risultati e a primeggiare sul mercato:

1- Individuare le esigenze dei clienti.

I destinatari del prodotto o servizio rappresentano la chiave del tuo successo. L’opinione del cliente gioca infatti un ruolo fondamentale per le vendite ed è importante conoscere ogni parere, positivo o negativo. Grazie a delle piccole interviste puoi scoprire dove gli utenti preferiscono effettuare i loro acquisti e renderti conto di quali siano i tuoi principali concorrenti. Una volta ottenute le informazioni essenziali si può stilare un elenco degli elementi che non soddisfano pienamente le esigenze della clientela.

Da questo momento si possono attuare tutte le strategie necessarie a colmare i vuoti emersi dall’indagine. Accade spesso che l’utente si affidi ad aziende note nel settore della grande distribuzione e che non sia soddisfatto dell’attenzione ricevuta lamentando la presenza di uno o più disservizi. In questi casi si può sfruttare la propria posizione sul mercato di piccola azienda garantendo un servizio personalizzato e maggiormente concentrato sulle esigenze del cliente

2- Conoscere la concorrenza.

Tra gli elementi che possono aiutarti ad incrementare le vendite rileva l’approfondimento dei prodotti o servizi distribuiti dai competitors. Per vincere sulla concorrenza devi concentrarti sulle sue principali caratteristiche e sui punti di forza che la rendono una leader nel mercato. Anche l’analisi dei punti deboli è molto importante per capire quali sono i settori che presentano delle lacune che tu invece potresti colmare. Queste informazioni sono facilmente reperibili presso il cliente o attraverso il web visitando il sito aziendale o i vari forum in cui si parla del prodotto. Per avere un quadro completo dei tuoi competitors devi sapere inoltre che tipologia di comunicazione viene utilizzata e le strategie di marketing

3- Attirare i clienti.

Per suscitare l’attenzione e l’interesse del pubblico bisogna attuare un’efficace campagna pubblicitaria. Raggiungere questo obiettivo è molto semplice oggi grazie all’ausilio del web. Si possono creare articoli che valorizzano l’azienda e il prodotto su un blog o un sito aziendale. La chiave per far giungere il messaggio giusto ai destinatari è valorizzare il tuo prodotto elencando tutti i benefici e sfruttare tutte le informazioni ricavate sulla concorrenza dalle precedenti indagini. Il sito aziendale deve essere strutturato in modo semplice e intuitivo per i visitatori. Non devono mai mancare alcuni elementi e un’indicazione esaustiva relativa a cosa si vende. Un altro consiglio utile per ottenere un numero maggiore di consensi consiste nel ringraziare i clienti con pacchetti promozionali, sconti e coupon. La variazione del prezzo dei prodotti o servizi offerti dall’azienda può incentivare il consumatore ad effettuare l’acquisto

Continua a leggere
Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *