Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

aircnc: Una alternativa digitale per le PMI metalmeccaniche in questo periodo di emergenza

Pubblicato

-

Elena Fagnani aircnc

Intervista a Elena Fagnani di aircnc : un nuovo modo di vendere e comprare.

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase dell’emergenza COVID-19?

Elena Fagnani: Stiamo bene, grazie. Siamo cauti e attenti allo sviluppo di questa situazione e cerchiamo di fare la nostra parte.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce aircnc?

Elena Fagnani: Sono di formazione un Ingegnere gestionale e da una decina di anni una imprenditrice di una azienda metalmeccanica di piccole dimensioni.

Da una esigenza quotidiana nasce il progetto aircnc, per risolvere alcuni problemi che incontrano tante PMI come la nostra: avere accesso anche a lotti produttivi contenuti, saturare i propri macchinari ed essere tutelati nell’acquisto da nuovi fornitori trovati online.

Come innova aircnc?

Elena Fagnani: Dando uno strumento alle PMI metalmeccaniche per comprare lavorazioni meccaniche online in modo sicuro e veloce con garanzia di qualità.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito aircnc e come state affrontando questa crisi?

Elena Fagnani: Aircnc è uno strumento per comprare al di fuori del proprio distretto industriale, per cercare nuovi canali di vendita nel settore manifatturiero metalmeccanico senza contatto o vicinanza, pertanto la pandemia è stata in realtà una spinta verso sistemi come il nostro.

La parte positiva di questa tragedia sarà l’averci indicato nuovi percorsi.

Avete dovuto prendere decisioni difficili ? E quali sono le lezioni apprese?

Elena Fagnani: Abbiamo rinunciato a tanti eventi in presenza, come ad esempio alla fiera MECSPE a cui tenevamo tantissimo.

Abbiamo in compenso esplorato tutti i canali digitali esistenti nel mondo della manifattura e ci si è aperto un universo!

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come vi proiettate, voi stessi e aircnc nel futuro?

Elena Fagnani: Gli startupper più che mai devono adattarsi al cambiamento e seguire le necessità del mondo che sta attorno.

Cercheremo di rendere la nostra azienda un vero strumento utile e se ci saranno meno fondi, taglieremo il superfluo.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Elena Fagnani: I nostri competitor principali sono un’azienda tedesca che opera anche in Italia (Techpilot) ed una azienda americana (Orderfox).

Noi siamo fortemente calati nelle realtà italiane e ci offriamo non sono come marketplace ma come strumento di garanzia di qualità e solvibilità per clienti e fornitori.

Il vostro sito Web ?

www.aircnc.it

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Elena Fagnani: Dovremo prepararci in futuro ad altre emergenze di questo tipo. Dobbiamo trovare canali nuovi.

Noi nel nostro piccolo cerchiamo di farlo. Fare sharing delle risorse è una delle strade verso la sostenibilità.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month