Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Emanuele Briganti, Ceo di GuidoMaggi: “Le scarpe con rialzo di lusso sono la risposta alla crisi economica ed emotiva”.

Pubblicato

-

Emanuele-Briganti-GuidoMaggi

Come state, lei e la sua famiglia?

Emanuele Briganti: Fortunatamente stiamo bene, la mia famiglia vive nel Salento. La nostra regione non è stata tanto colpita dal virus come altre zone d’Italia.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Emanuele Briganti: GuidoMaggi è una realtà che esiste da tre generazioni. Il mio bisnonno Guido Maggi aveva un talento straordinario tanto che realizzava scarpe fatte a mano anche per i Savoia. Negli anni ’50 la produzione è stata dismessa, né mio nonno né mio padre hanno continuato la tradizione manifatturiera. Sono stato io, 10 anni fa, a prendere in mano di nuovo le redini dell’azienda di famiglia iniziando la produzione innovativa delle scarpe rialzate da uomo che prima non esistevano. Forte dell’esperienza del mio bisnonno, ho cominciato a produrre calzature di pregio fatte a mano e personalizzate che consentono un incremento di altezza confortevole e discreto. È nostro il connubio esclusivo e inedito tra lusso estremo e scarpe con rialzo.

Emanuele-Briganti-GuidoMaggi

Come innova GuidoMaggi?

Emanuele Briganti: L’elemento innovativo di GuidoMaggi sta nell’idea di scarpe con rialzo di lusso. Prima, calzature di questo tipo non esistevano o erano di qualità dozzinale. C’era, invece, una consistente nicchia di mercato che aveva bisogno di calzature rialzanti fatte ad arte. Una scarpa di alta sartoria, realizzata con le pelli più pregiate, lavorata nei dettagli da maestri artigiani e su misura: la nostra forza è nella capacità di creare prodotti ogni volta unici, personalizzati, aderenti alle esigenze e allo stile di chi le indossa. Le scarpe rialzate GuidoMaggi sono capolavori in grado di raccontare una storia e suscitare emozioni. Il nostro obiettivo è creare scarpe con rialzo di lusso da uomo che incrementano l’altezza ma anche il fascino e la stima in sè stessi. Un valore aggiunto, 100% made in Italy, che solo GuidoMaggi può vantare.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito la GuidoMaggi e come state affrontando questa crisi?

Emanuele Briganti: La pandemia ha influenzato l’intera economia nazionale e internazionale. La crisi è tangibile e pochi possono dire di non risentirne. Le scarpe GuidoMaggi sono prodotti di gran pregio da sfoggiare nei grandi eventi, per le occasioni formali e di lavoro. In questo contesto, a causa della pandemia, le occasioni di socialità si sono ridotte e di conseguenza anche quelle per indossare i nostri modelli più sofisticati. C’è da dire, però, che GuidoMaggi realizza anche calzature rialzanti adatte agli outfit più formali e quotidiani, scarpe con rialzo da uomo da indossare tutti i giorni, ma sempre eleganti e fatte con maestria artigianale. Stiamo affrontando questa situazione nuova e difficile con estrema resilienza, sorretti sempre dalla passione per il nostro lavoro. Sia io che tutto il team GuidoMaggi continuiamo a lavorare con estrema dedizione e con l’impegno che ci ha sempre contraddistinto.

Avete dovuto prendere decisioni difficili? E quali sono le lezioni apprese?

Emanuele Briganti: Nel campo imprenditoriale, chi ha ruoli di responsabilità come me, è sempre chiamato a prendere decisioni difficili, sia prima che adesso in questa situazione. Io agisco sempre con onestà intellettuale e ponderando ogni scelta per il bene dell’azienda e per tutelare i nostri clienti. Ieri come oggi, le mie scelte sono dettate dalla passione e dall’amore per il mio lavoro. Il Covid ci ha portato a rafforzare le nostre convinzioni: il mondo è in continuo mutamento e dobbiamo cogliere ogni segnale. Bisogna essere sempre pronti ad affrontare i cambiamenti di qualsiasi tipo che possono stravolgere da un momento all’altro tutto il sistema globale. Bisogna affrontare tutto con estrema consapevolezza ed equilibrio, adattandosi ai cambiamenti, accelerando e allentando in base alle necessità.

Emanuele-Briganti-GuidoMaggi

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come proiettate, voi stessi e GuidoMaggi nel futuro?

Emanuele Briganti: Personalmente pratico molto sport, in particolare amo lo yoga, che mi aiuta e mi da l’energia di cui ho bisogno per gestire al meglio lo stress. Dal punto di vista dell’azienda, il nostro futuro poggia su solide basi. Noi puntiamo sulla fiducia e sulla flessibilità. Si procede un passo per volta, soppesando i problemi e cercando le soluzioni migliori. La vita è un’arte, non bisogna mai arrestare il processo creativo.

Il nostro obiettivo è creare scarpe rialzate su misura da uomo che rendano felici chi le indossa, non solo calzature ma capolavori di altissima sartoria che rappresentano un baluardo contro la crisi sia economica che emotiva. Ricordiamoci, infatti, che solo la bellezza salverà il mondo. E godere della bellezza di una scarpa con rialzo GuidoMaggi è un regalo che possiamo e dobbiamo concederci per superare indenni questo difficile momento.

Link utili:

Per il mercato italiano: https://www.guidomaggi.it/

Per il mercato internazionale: https://www.guidomaggi.com/

 

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month