Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Innovazione e qualità nel settore diagnostico: come confrontarsi con i big player

Pubblicato

-

soci Pettenati Marmieri biomat

Intervista a Gabriele Marmieri, Managing Director, Biomat.

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase dell’emergenza COVID-19?

Gabriele Marmieri : Stiamo tutti molto bene, grazie.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce Biomat?

Gabriele Marmieri : Dopo numerosi anni di esperienze come dirigente nel settore del packaging farmaceutico, nel 1992 abbiamo fondato le Biomat.

Biomat srl è nata come azienda di engineering identificando un’ottima opportunità del mercato, per questo motivo ci siamo subito dedicati a sviluppare prodotti per diagnostica con superfici modificate con tecnologie avanzate: un settore che ha conosciuto un fortissimo sviluppo.

Come innova Biomat?

Gabriele Marmieri : Biomat è un’azienda operante nel biotech, per noi ricerca e innovazione sono di fondamentale importanza. Investiamo continuamente in ricerca e sviluppo di nuovi prodotti per offrire soluzioni con la massima qualità ai nostri clienti e per entrare in nuovi mercati.

Operando nel settore diagnostico, inoltre, dobbiamo essere sempre al passo con le nuove tecnologie e le scoperte del mondo scientifico.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito Biomat e come state affrontando questa crisi?

Gabriele Marmieri : Per noi il COVID-19 ha offerto una grandissima opportunità per sviluppare nuovi contatti con realtà con cui non avevamo ancora collaborato:

sia in Italia che all’estero, abbiamo offerto la nostra collaborazione e i nostri prodotti per fornire i produttori di test diagnostici e molte aziende ci hanno scoperti in questo modo.

Allo stesso tempo questa pandemia ha purtroppo fermato molti progetti di ricerca inerenti ad altre patologie quali HIV e cancro dove i nostri prodotti ad alto valore aggiunto sono richiestissimi.

Avete dovuto prendere decisioni difficili ? E quali sono le lezioni apprese?

Gabriele Marmieri : Noi siamo stati tra le aziende che non si sono mai potute fermare in quanto produttori di beni di prima necessità.

Quindi, pur operando già in “camera bianca”, abbiamo da subito implementato i protocolli ed adottato accorgimenti specifici per la salvaguardia del nostro personale.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come vi proiettate, voi stessi e Biomat nel futuro?

Gabriele Marmieri : Date le condizioni in cui operiamo, offriamo all’interno dell’azienda delle ottime condizioni di sicurezza, facciamo frequentemente aggiornamenti sulla situazione in base ai dati scientifici disponibili, in modo da ridurre le potenziali fonti di ansia.

Inoltre, preso accordi con il personale per evitare la presenza in azienda di chi ritiene di essere stato in contatto con potenziali fonti di contagio.

Per il futuro, dato il settore in cui operiamo, prevediamo un’accelerazione della crescita.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Gabriele Marmieri : I nostri concorrenti principali fanno parte di grandi gruppi del settore che offrono una gamma di prodotti più estesa delle nostra.

Il nostro know-how a la nostra reputazione a livello mondiale, ci garantiscono comunque una buona posizione competitiva.

Il nostro vantaggio competitivo è sempre stato il focus sulla tecnologia di modifica delle superfici, l’attenzione alla qualità del prodotto e del servizio e il nostro customer service.

In un momento come questo dove molte aziende facevano fatica a rispondere alla domanda ci ha permesso di crescere molto.

Il vostro sito Web ?

Gabriele Marmierihttps://www.biomat.it/

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Gabriele Marmieri : Come tutte le crisi, creerà una forte selezione, in questo caso più forte che mai.

Se i provvedimenti da parte dei governi non saranno mirati e tempestivi, si potranno creare delle situazioni critiche dato che una parte importante della società si troverà ad affrontare uno scenario drammatico.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month