Connect with us

Consulenza

I Consultant: La consulenza innovativa per PMI che hanno voglia di crescere

sara ballerini i consultant

Abbiamo intervistato Sara Ballerini, CEO di I Consultant : La consulenza innovativa per PMI che hanno voglia di crescere.

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase 3 dell’emergenza COVID-19?

Sara Ballerini: Grazie mille tutto bene. Siamo ancora purtroppo in emergenza sanitaria quindi dobbiamo ancora stare molto attenti, ma siamo positivi e speriamo proceda al meglio. Ancora grazie.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Sara Ballerini: La mia carriera lavorativa, dopo l’università, inizia per caso. Nel piccolo studio dove lavorava mia mamma si licenziò di punto in bianco la signora addetta alla gestione del personale delle aziende clienti e mia mamma, contro il suo volere, ma pur di salvaguardare l’azienda dove lavorava, fa il mio nome. Tutto qui sembra un posto di lavoro come tanti, se non per il fatto che questo lavoro ha scadenze imminenti, soprattutto per il 16 di ogni mese.

Il giorno 12 di quel mese mi siedo alla scrivania, senza nessuno che mi affianca e con queste parole ho iniziato a lavorare: “vai arrangiati perché noi non sappiamo dove mettere le mani e tra tre giorni scadono i contributi di tutte le aziende!” Ecco tutto è iniziato così, da autodidatta. Poi ho capito che era quella la mia strada: ho sostenuto l’esame per Consulente del lavoro, mi sono iscritta all’Albo e sono diventata libero professionista. Due anni fa però di fronte a un continuo chiudere di aziende ho deciso che dovevo fare qualcosa. Ho capito che forse le aziende, e di conseguenza i Consulenti, avrebbero dovuto adeguarsi ai tempi per rimanere in piedi e digitalizzarsi. Così è nata I Consultant.

Come innova I Consultant?

Sara Ballerini: La nostra è una consulenza innovativa per aziende medio piccole che hanno voglia di crescere. Abbiamo elaborato un processo da far seguire a queste aziende che inizia con la formazione sia in ambito di gestione iniziale, sia in ambito web. Ormai le aziende devono essere on-line per sopravvivere e noi le accompagniamo in questo percorso di digital transformation.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito I Consultant e come state affrontando questa crisi?

Sara Ballerini: Durante il lockdown paradossalmente abbiamo assunto due persone perché a nostra volta abbiamo creato delle piccole startup per offrire servizi on line. Una in ambito food delivery e una in ambito servizi ai privati. Adesso ne stiamo lanciando una terza per la gestione di colf e babysitter.

Avete dovuto prendere decisioni difficili? E quali sono le lezioni apprese?

Sara Ballerini: Le decisioni difficili ci sono state perché non è stato semplice gestire tutto in remoto, anche se eravamo abbastanza preparati. Però il periodo storico che affrontiamo ci fa capire che fortunatamente tutte queste invenzioni dei nostri padri stanno permettendo di gestire la situazione nel migliore dei modi.

Come gestite lo stress e l’ansia in questa fase 3 dell’emergenza e come proiettate, voi stessi e I Consultant nel futuro?

Sara Ballerini: Sinceramente non pensiamo alle ansie e paure altrimenti ci abbattiamo sempre di più. Guardiamo al domani, investiamo nelle risorse umane e parliamo continuamente di progetti futuri.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Sara Ballerini: I nostri competitor sono gli incubatori e gli acceleratori di impresa ma li consultiamo continuamente perché c’è sempre da imparare. Un aspetto da valorizzare, secondo noi, è proprio questo: il costruire una rete di imprese che perseguono uno stesso obiettivo.

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Sara Ballerini: Nell’ecosistema delle PMI in cui gravitiamo, le difficoltà sono molte. Siamo certi che potremo uscire dalla crisi postcovid solo investendo in innovazione, avendo però sempre come punto fermo le persone.
Per superare questo momento complesso è necessario che enti pubblici e aziende facciano fronte comune, con investimenti mirati per semplificare le procedure da un lato e piani di innovazione ponderati dall’altro.

Link Utili:

www.iconsultant.it

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Informazione pubblicitaria

Top of the month