Connect with us

Notizie

#iorestoacasa – Tutte le radio del globo a portata di click

Pubblicato

-

Stiamo affrontando un periodo molto complicato, tutti ci stiamo trovando ad affrontare situazioni al limite della tensione ma stiamo comunque avendo modo di riscoprire il bello che ci circonda e che la routine della vita di tutti i giorni ci aveva fatto perdere di vista. Sappiamo che la necessità in questo momento per cercare di arginare l’emergenza do Covid-19 è quella di restare a casa.

Tantissime iniziative web stanno permettendo a chi ha scelto di vivere civilmente e responsabilmente queste ore e sta spopolando sui social il sito “Radio Garden” che permette di ascoltare le radio dei quattro angoli del mondo attraverso un semplice click.

Ecco di cosa si tratta:

Radio Garden è un vero e proprio giardino del Paradiso, dell’Eden, per tutti gli amanti delle radio, probabilmente il solo media a non soffrire mai di crisi. Il sito non è nuovo ma è “esploso” sui social in questi giorni perché consente di sintonizzarsi sulla maggior parte delle emittenti esistenti, velocemente.

Di fatto, si controlla una sorta di mirino che pescherà la stazione più vicina al punto in cui lo muoverete; le emittenti sono tutte simboleggiate da puntini verdi. Si può utilizzare anche un più rapido campo di ricerca, che funziona però più sulla base della frequenza che del nome e potrebbe anche bloccarsi.

Radio Garden non è uno strumento pensato per ascoltare emittenti già note, perché ci collega con le stazioni radio dei Paesi vicini oppure lontanissimi.

Ogni stazione si può anche salvare in una sorta di lista dei preferiti; basta cliccare sul cuoricino apposto, così da poter trovare con facilità la stazione radio che grazie a questa piattaforma abbiamo scovato per caso ma che ci è piaciuta tantissimo sin da subito. Radio Garden è un ottimo modo anche per quelli non appassionati di radio per scacciare la monotonia e allentare la tensione in questi giorni così strani.

Continua a leggere
Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *