Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Intervista a Marco Pistoia di eResult: La tecnologia a misura di aziende e persone

Pubblicato

-

Marco Pistoia eResult

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase dell’emergenza COVID-19?

Marco Pistoia: Tutti bene, grazie. La nostra è una famiglia numerosa e unita ma pur tra i tanti impegni familiari e lavorativi, ci impegniamo a rispettare le regole fondamentali: distanziamento sociale, disinfezione delle mani, uso della mascherina all’esterno di casa.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Marco Pistoia: eResult nasce nel 2002 da un gruppo di professionisti dell’Information Technology, tra cui io, specializzati nel settore agrolimentare e con una forte vocazione imprenditoriale. Fin da subito, abbiamo espanso trasversalmente il nostro business allargandolo ai più svariati campi, ponendoci come partner a fianco di imprese in cerca di strumenti tecnologici per ottimizzare la capacità produttiva e gestionale e creando la nostra piattaforma software OMNIAPLACE dalle caratteristiche uniche di personalizzazione, versatilità e robustezza.

Come innova eResult?

Marco Pistoia: Grazie al nostro staff ed alla cultura aziendale, che ci porta a reinvestire mediamente circa il 20% del fatturato in sperimentazione e innovazione tecnologica. Lo staff eResult è composto da giovani professionisti che condividono attività e passione per il settore ICT, collaborando quotidianamente allo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche. Per stimolare l’innovatività del personale e delle soluzioni abbiamo creato un Laboratorio, fulcro delle attività di ricerca e sviluppo di eResult. All’interno del Laboratorio un team cura l’evoluzione continua della piattaforma integrata OMNIAPLACE, con l’obiettivo di migliorare costantemente le caratteristiche e le performance delle nostre soluzioni per rispondere alle esigenze più complesse.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito eResult e come state affrontando questa crisi?

Marco Pistoia: In un contesto come questo la stragrande maggioranza delle aziende ha dovuto rimodellare in breve tempo la propria natura di business per garantire la qualità dei propri prodotti e servizi verso i clienti. Per noi è stato semplice, perché la flessibilità e la sicurezza delle nostre soluzioni hanno permesso una piena operatività sia dei nostri clienti per primi, sia della nostra azienda, anche nel periodo di lockdown dovuto all’emergenza COVID-19. Inoltre, eResult opera in maniera integrata su più sedi, eravamo quindi già strutturati e abituati al lavoro collaborativo da remoto. Lo staff ha potuto fin da subito operare in smart working e continuare il lavoro e il supporto ai clienti e partner senza soluzione di continuità presso la propria abitazione.

Quali sono le lezioni apprese?

Marco Pistoia: Uno degli aspetti che sta interessando fortemente le imprese in questa fase di rivoluzione è la natura tecnologica delle loro infrastrutture (sistemi gestionali interni, soluzioni IT, e soluzioni informatiche più in generale) spesso obsoleta e non sufficientemente flessibile al cambiamento in corso. In eResult sappiamo bene che non è facile per nessun’azienda cambiare radicalmente la propria infrastruttura tecnologica a favore di una nuova, anche se questa dovesse risultare più performante, in quanto è un’operazione molto costosa e spesso è un’azione che impiega molto tempo prima di essere incorporata correttamente nei processi operativi. Ormai però non è più un’opzione rimandabile. Le nostre soluzioni vengono incontro a queste esigenze e la direzione intrapresa negli anni verso la flessibilità ed adattabilità delle nostre soluzioni si è rivelata una scelta vincente per i nostri clienti.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come proiettate, voi stessi e eResult nel futuro?

Marco Pistoia: Viviamo questo periodo con la preoccupazione comune a tutti per la salute nostra e dei nostri cari, ma anche con fiducia ed ottimismo per il futuro, protetti dall’assicurazione sanitaria specifica per rischio Coronavirus che eResult ha voluto stipulare in favore di tutti i dipendenti e collaboratori. Siamo pronti ad aiutare le aziende per ripartire al meglio nel post-crisi attraverso le nostre tecnologie digitali, costruendo su di esse business model competitivi.

Come pensate di superare la concorrenza?

Marco Pistoia: eResult grazie all’impiego di omniaplace è in grado di elaborare in tempi brevissimi soluzioni software complesse, robuste, flessibili e affidabili, per aziende di qualsiasi natura e mercato, con un veloce ritorno sull’investimento. Nel corso del tempo abbiamo acquisito numerose collaborazioni con aziende di varia natura e dimensione e oggi stiamo affrontando una grande fase di crescita dovuta a una forte domanda di mercato legata proprio a questo nuovo momento storico.

Link utili:

www.eresult.it

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Marco Pistoia: Questo passaggio storico che stiamo vivendo ha portato inevitabilmente le aziende a rivedere in buona parte i propri processi interni da un punto di vista operativo, amministrativo e comunicativo. Se infatti l’organizzazione del lavoro nelle imprese già stava cambiando con il diffondersi delle prime forme di smart working, ora è indispensabile la messa a punto di nuovi modelli organizzativi, fortemente innovativi, in grado di gestire al meglio la nuova realtà di fatto in corso. Le nostre soluzioni agevolano il cambiamento e ne fanno un volano di sviluppo per la fase post-COVID, che finalmente iniziamo ad intravedere.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month