Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Massimiliano Miglio ci parla di DiveCircle: Oltre 200 viaggi sub e crociere diving sostenibili

Pubblicato

-

DivecCircle

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase dell’emergenza COVID-19?

Massimiliano Miglio : Noi stiamo tutti bene. Il covid ci sta girando intorno, principalmente tra conoscenti ed amici ma al momento riusciamo ad aggirarlo ed evitarlo

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale? 

Massimiliano Miglio : Io sono mi sono laureato in informatica nel 2005. Dopo la laurea ho svolto attività di consulenza per varie aziende, anche se ho sempre avuto il desiderio di lavorare su qualcosa di mio. Nel 2011 ho creato il progetto Mozie un assistente virtuale per dispositivi mobili basato su tecnologie semantiche. Mozie era il precursore degli attuali chatbots e riusciva a capire le richieste de tipo: ‘ho fame vorrei una pizza’ oppure ‘ devo prenotare un hotel a Londra in zona Trafalgar Square per 2 notti mercoledì prossimo’. Era un software che riusciva a gestire richieste complesse per trovare negozi, ristoranti, cose da fare, mezzi di trasporto, informazioni stradali e molto altro.

Il progetto purtroppo non andò bene. Siamo arrivati sicuramente troppo presto sul mercato il quale non era ancora pronto per questo tipo di tecnologie. L’inesperienza poi ha fatto il resto e il progetto andò male. Dopo questa esperienza ho avviato DiveCircle, una piattaforma online per Viaggi Subacquei.

L’idea nasce dalla volontà di innovare il settore della subacquea, troppo ancorato a modelli di servizio anni 90.

Nel 2017 abbiamo partecipato al programma di accelerazione di LuissEnlabs. Un’esperienza formidabile e formativa come poche altre. Usciti dal programma di accelerazione abbiamo chiuso il primo piccolo round di investimento per 50k che sono risultati fondamentali per innescare un importante crescita aziendale, passando da 40k di fatturato de 2017 ai 300k del 2018.

Nel 2019 la crescita è continuata a gonfie vele chiudendo l’anno con 600k di fatturato, il doppio dell’anno precedente e ad ottobre abbiamo chiuso un altro round da 200k. Nello stesso anno abbiamo potuto raddoppiare anche il nostro team con l’inserimento di diverse figure professionali che ci hanno aiutato nel passaggio di una piccola startup ad un’azienda sicuramente più strutturata.

Come innova la vostra azienda?

Massimiliano Miglio : DiveCircle è una sorta di unicorno nel settore subacqueo in quanto rispetto a tutti gli altri competitor si propone sul web come una piattaforma molto evoluta che consente di organizzare viaggi sub. Innoviamo il settore in tanti modi: oltre ad essere l’unica vera piattaforma web Italiana per i viaggi sub, siamo gli unici a proporre un assistente virtuale chiamato snorkelino, che analizzando lo storico dei costi dei viaggi, è capace di prevedere in anticipo come questi costi varieranno nel tempo, dando previsioni fino a 12 mesi. In questo modo si riesce a capire quali sono i mesi più costosi e quelli più economici ed il momento giusto per prenotare. Inoltre snorkelino invia degli avvisi man mano che i costi di uno specifico viaggio cambiano, funzionalità davvero utile per chi vuole organizzare un viaggio.

Siamo inoltre gli unici a proporre la piattaforma buddy divers che consente di ricercare compagni viaggio sulla base dei propri interessi. Chi vuole organizzare un viaggio, entra nella piattaforma, crea il suo viaggio, scegli il tipo di compagni di viaggio che desidera e la piattaforma farà il resto, ovvero cercherà di aggregare persone che rispettano i criteri inseriti per aggregarle nello stesso viaggio.

In fine stiamo lavorando su un progetto assolutamente innovativo nel settore VR dedicato al diving, del quale ora non posso dire nulla per questioni di riservatezza del progetto.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito la vostra attività e come state affrontando questa crisi?

Massimiliano Miglio : Il covid 19 ha impattato notevolmente su di noi. Il blocco del settore turistico porterà l’azienda a chiudere quest’anno con almeno 400k in meno dello scorso anno e circa 1 milione rispetto alle previsioni del 2020

Di contro vediamo la pandemia come un’opportunità per migliorare i nostri servizi, motivo per cui abbiamo investito sulla miglioria di una serie di asset che crediamo ci possano dare valore in seguito. In fine, come detto, stiamo investendo sulle tecnologie VR in ambito subacqueo.

Avete dovuto prendere decisioni difficili ? E quali sono le lezioni apprese?

Massimiliano Miglio : Posso dire di aver capito bene come si fa a far fallire una startup. Nel tempo si impara dai propri errori e tutto diventa più chiaro. Non esiste una formula magica ma una metodologia di lavoro corretta orientata agli obbiettivi dove tutto deve essere monitorato e assolutamente misurato in modo analitico e maniacale. Oggi mi ritengo di essere un valido Digital Project Manager con competenze ampie su tutto lo stack di un progetto digitale. In merito alle decisioni ritengo che ogni giorno prendiamo decisioni difficili se non altro perché ogni scelta sbagliata per una startup è un problema molto grosso che brucia cassa, tempo ed energie. Naturalmente il supporto del team è fondamentale, da soli non si va da nessuna parte, non si arriva lontani.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come vi proiettate, voi stessi e la vostra azienda nel futuro?

Massimiliano Miglio : Abbiamo cercato di vedere questo periodo come un’opportunità per acquisire vantaggio competitivo rispetto agli altri concorrenti. Abbiamo dovuto inoltre azzerare le spese per far fronte alla mancanza di entrare. Personalmente in questo periodo avendo meno impegni lavorativi ho ricominciato a seguire una serie di passioni sportive, e questo è sicuramente molto positivo. Al di là delle preoccupazioni legate alla mancanza di fatturato, la testa è più leggera per pensare fuori dagli schemi e ragionare su progetti innovativi che possano portare valore all’azienda.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Massimiliano Miglio : In Italia i nostri competitors sono principalmente agenzie di viaggio specializzate nel settore diving. Ne esistono diverse ma le più conosciute sono non più di 5. Grazie però al nostro modo di operare, con il supporto della tecnologia, e con idee sempre nuove, abbiamo guadagnato importantissime fette di mercato. Ci sono poi due grosse piattaforme web che operano sul mercato internazionale, sul quale volevamo andare proprio quest’anno (obiettivo rimandato a fine pandemia), che hanno però un posizionamento leggermente diverso da noi e sicuramente meno idee innovative. 

Le sue considerazioni finali su questa emergenza? 

Massimiliano Miglio : È stata una situazione inattesa che sta creando disastri economici a tutti. Ho sempre sostenuto che le attuali misure differenziate tra regione e regione, dopo un primo ma breve periodo di lockdown generale, si sarebbero dovute attuare anche nella primavera scorsa in quanto la pandemia era chiaramente concentrata per il 70% in 5 regioni del nord Italia. Si sarebbe quindi potuto adottare misure di sicurezza localizzate esattamente come si sta facendo ora, per impattare meno sull’economica. Mi rendo ovviamente conto che la situazione era nuova ed inattesa per tutti per cui anche chi è chiamato a gestirla non avrà avuto vita facile, ma come avviene per noi startupper, si devono prendere decisioni difficili in breve tempo. Ad ognuno le sue responsabilità. Credo inoltre, come detto prima, che in questo periodo, chi avrà maggiore capacità di adattamento, idee e forza di rialzarsi, riuscirà a trovare enormi vantaggi competitivi nel proprio mercato di riferimento.

Link utili :

Massimiliano Miglio : Il nostro sito principale è www.divecircle.com

Suggerisco di visitare i nostri canali YouTube dove poter vedere un assaggio delle esperienze proponiamo https://www.youtube.com/c/Divecircle

Per gli amanti delle esperienze immersive in VR suggerisco di visitare il nostro canale YouTube DiveCircle360

https://www.youtube.com/channel/UCjiqkwbZPwOZF086R6kDi9Q

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month