Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Da editore online a global tech company, come il virus ha fatto nascere Contents.com

Pubblicato

-

Massimiliano Squillace Contents

Intervista a Massimiliano Squillace, Fondatore e CEO, Contents.

Come state, lei e la sua famiglia?

Massimiliano Squillace : Io e la mia famiglia stiamo bene, sono loro che mi hanno dato la forza e la motivazione per andare avanti con il progetto Contents, una realtà che cresce ogni giorno di più non solo sul territorio nazionale, ma anche internazionale.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce Contents?

Massimiliano Squillace : Durante il mio primo anno di università, ho fondato la mia prima startup che tre anni dopo sarebbe diventata la mia prima exit. Ho ulteriori 4 exit alle spalle come fondatore, una delle quali nel mondo dell’editoria digitale: Nano Publishing, venduta a Excite Populis. Sono uno dei pochi italiani apparso su Forbes e Fortune, sono sempre stato un promotore di diverse realtà legate al mondo delle startup, ad oggi ho investito in oltre 50 società. Inoltre sono autore di diversi libri in ambito di comunicazione, società ed economia tra cui il bestseller Startup di successo, pubblicato nel 2014.

Attualmente sono CEO & Founder di Contents, global tech company che realizza un ciclo di interazione tra sistemi di data analysis e machine learning per l’indagine e la predizione di trend, la creazione di contenuti e la diffusione degli stessi.

Massimiliano Squillace

 

Come innova Contents?

Massimiliano Squillace : La nostra visione innovativa punta alla scalabilità e a facilitare l’accesso ai dati e alle informazioni a chiunque, con il giusto prezzo. La piattaforma Contents è progettata in maniera semplice e intuitiva, la tecnologia deve essere accessibile a tutti: i dati ci permettono di scoprire i trends e di generare i contenuti correlati grazie al machine learning. Offriamo la possibilità di avere una serie di tools e servizi tutti su un’unica piattaforma, per facilitare il lavoro di ogni business.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito Contents e come state affrontando questa crisi?

Massimiliano Squillace : Stiamo vivendo uno dei momenti più critici della storia, il COVID-19 ha avuto un impatto sulla vita di tutti. Per questo noi di Contents, stiamo facendo la nostra parte per garantire la sicurezza dei nostri clienti e dei nostri dipendenti.

Ogni persona che è in contatto con noi – non solo dipendenti, ma anche fornitori e consumatori – deve essere sicura e protetta. La salute del nostro team per noi è fondamentale: per questo abbiamo igienizzato e implementato routine di pulizia aggiuntive per tutti gli uffici, rafforzando le linee guida sull’igiene e l’esposizione con i nostri dipendenti. Inoltre Contents incoraggia il lavoro a distanza: in base agli ordini dei funzionari governativi in ​​ogni paese del mondo in cui ha sede, Contents ha chiesto a tutti i dipendenti in ufficio di lavorare a distanza dalle loro case, al fine di rispettare la direttiva sulle distanze sociali ed evitare possibili assembramenti.

Avete dovuto prendere decisioni difficili? E quali sono le lezioni apprese?

Massimiliano Squillace : Durante il primo lockdown il nostro business media era in grosse difficoltà, dato il particolare momento quasi nessuno voleva più investire in comunicazione e pubblicità, quindi ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo deciso di investire su noi stessi per accelerare il nostro processo di trasformazione in una pure tech company che vende i propri servizi  in SAAS. Fortunatamente la nostra strategia e il nostro investimento hanno funzionato, oggi siamo una delle aziende più sexy del pianeta grazie alla nostra tecnologia proprietaria.

Come gestisce lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come vi proiettate, voi stessi e Contents.com nel futuro?

Massimiliano Squillace : Cerchiamo di gestire lo stress al meglio e di trarre ogni opportunità possibile da questa situazione. Nonostante il periodo, Contents presenta un piano di crescita nel 2021 del +100% con nuovi ingressi già inseriti nell’organico e nuove figure che entreranno nel 2021 per andare a potenziare la sede italiana, soprattutto le aree dedicate ai settori tech, sales e marketing.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Massimiliano Squillace : Data la nostra numerosa offerta di tools e servizi presentiamo competitors in ambiti diversi. Abbiamo individuato quattro competitors principali per quanto riguarda la vendita di contenuti, servizi di traduzione, monitoraggio performance del sito web e analytics per social media Contentful, Contently, Froomle, Ax Semantics. Quello che distingue e che rende unico Contents è riuscire a fornire diversi tools in un’unica piattaforma, per rendere unica la user experience del cliente, facilitare l’accesso ai dati e ottimizzare le tempistiche.

Il vostro sito web?

Massimiliano Squillace : https://contents.com/en

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Massimiliano Squillace : Ciò che questa emergenza ci ha insegnato è che si possono cogliere sempre delle opportunità, anche dalle crisi. Ritengo che una delle conseguenze positive di questo virus è che ci sta costringendo ad accelerare processi che, in tempi normali, sarebbero avvenuti con tempi molto più lunghi. Siamo una di quelle realtà che non si è mai fermata, abbiamo sperimentato, abbiamo innovato e abbiamo avuto risultati veramente sorprendenti, che non hanno intaccato minimamente la nostra produttività e la nostra crescita.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month