Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Mirko Maiorano ci parla di 20tab: Un Product Team as a Service per aziende digitali

Pubblicato

-

Mirko-Maiorano-20tab

Come state, lei e la sua famiglia?

Mirko Maiorano: Fortunatamente stiamo tutti bene. Anzi, per me il 2020 è stato un anno meraviglioso in quanto sono diventato papà per la prima volta e, in più, sono entrato a far parte di un team di prodotto con grandi ambizioni.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Mirko Maiorano: Sono un classico profilo a T o, come lo definisce Emilie Wapnick in un suo TED talk, un multi potenziale. Ovvero una persona che, nella vita, ha ricoperto diversi ruoli professionali in diversi ambiti e mercati e che, da ogni esperienza, è riuscito ad apprendere quel qualcosa che, poi, fa la differenza in termini di performance strategica e operativa, nella gestione dei progetti e dei team e nelle fasi decisionali.

In poche parole, ho fatto mille lavori prima di specializzarmi nel marketing e devo ringraziare ogni singola persona e azienda con cui ho lavorato, e da cui ho ricevuto i vari insegnamenti che hanno contribuito a formare quello che sono oggi. La mia carriera nel mondo digitale è iniziata alla tenera età di 20 anni, lavorando per una società di assistenza tecnica informatica e occupandomi dell’installazione e manutenzione di sistemi per banche, enti pubblici, forze armate e multinazionali.

Da lì in poi il mio percorso di crescita ha seguito, e a volte anticipato, i cambiamenti del mercato. Ho fondato la mia prima azienda di informatica all’età di 22 anni ed è durata solo 24 mesi. Mesi che mi hanno insegnato più di mille libri di economia. Subito dopo, infatti, ho aperto la mia seconda azienda, la Mimai: un’agenzia digitale di creatività e marketing, grazie alla quale ho ottenuto grandissime soddisfazioni per ben 16 anni, insieme a dei colleghi eccezionali.

In questi anni le mie specializzazioni si sono concentrate principalmente nell’online advertising e nella data analysis. Poi è arrivata la vera svolta. Scopro e studio dei nuovi processi di crescita come il Growth Hacking e mi appassiono delle metodologie Lean e Agile applicate al mondo startup. È in questo preciso momento del mio percorso che ho sentito che mi mancava qualcosa per completarlo. Mi mancava un “braccio armato” con cui crescere e poter affrontare le sfide di un mercato digitale in piena rivoluzione.

Ed è arrivata 20tab! Un sogno per un professionista come me, che si occupa di startup, growth e marketing strategico. All’epoca 20tab era una società di sviluppo di prodotti digitali, con competenze super senior, a cui mancava un mindset strategico in ottica di growth marketing, ed io ero un consulente di growth senza un team di prodotto. In pratica questo “matrimonio” era già scritto nel nostro destino, e infatti è stato ufficializzato nel 2020.

Da quando lavoriamo insieme, abbiamo fatto registrare una crescita incredibile: 110 richieste di preventivo in 12 mesi; un team passato da 10 a 18 unità, ampliando ruoli e competenze in ottica di product management, design, marketing e comunicazione digitale; un incremento di fatturato del 40%. E siamo solo all’inizio del nostro percorso insieme!

Come innova 20tab?

Mirko Maiorano: Credo che l’innovazione è, prima di tutto, una questione di mindset e pianificazione strategica. In 20tab ci occupiamo quotidianamente di innovazione nell’ambito dei processi aziendali, attraverso lo sviluppo di nuovi prodotti, modelli e procedure capaci di ottimizzare l’intero sistema azienda, e nel prodotto per uso interno, per i nostri clienti o da commercializzare.

Inoltre, in azienda abbiamo creato un laboratorio d’innovazione in cui testiamo e validiamo le idee di prodotto, attraverso le metodologie Lean Startup, Customer Development e The Right It! Infine proprio nel 2020, e per far fronte alla rapida crescita dell’azienda, abbiamo istituito il Friday Learning. Tutti i venerdì lasciamo spazio e tempo libero ai membri del team per potersi aggiornare e formare su ciò che loro ritengono più utile per la loro crescita professionale.

La formazione può avvenire in forma individuale oppure in knowledge sharing, attraverso workshop interni, con l’obiettivo di raggiungere un know-how condiviso e condivisibile all’interno dell’azienda.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito 20tab e come state affrontando questa crisi?

Mirko Maiorano: La pandemia ha colpito tutte le aziende, dalle più piccole alle più grandi. Noi non ci possiamo lamentare, in quanto operiamo in un settore che, per fortuna, ha risentito meno della crisi. Lavoriamo principalmente con prodotti digitali e con clienti che hanno modelli di business incentrati sul digitale. Questo ci ha permesso di salvaguardare la nostra azienda e di poter crescere più velocemente.

Infatti, l’evoluzione digitale dell’economia e dei rapporti commerciali a cui stiamo tuttora assistendo, ha messo ancor più in evidenza i nostri punti di forza come team di prodotto, al supporto degli imprenditori, degli enti e delle grandi corporate che in questo periodo hanno investito nel digitale.

Avete dovuto prendere decisioni difficili? E quali sono le lezioni apprese?

Mirko Maiorano: Non abbiamo dovuto prendere decisioni difficili, piuttosto abbiamo dovuto far fronte a una domanda fuori dal comune. Nel 2020, infatti, siamo cresciuti di ben 7 unità in azienda e, tuttora, abbiamo posizioni aperte e siamo alla ricerca di nuove figure da inserire.

Questa ondata di nuovi clienti che abbiamo dovuto gestire ha confermato e validato un lavoro che era già stato avviato in azienda: riprogettare i processi di sviluppo verso una metodologia che ci permette di lavorare su più progetti senza dover rallentare le attività o aumentare esponenzialmente il numero dei dipendenti.

A distanza di mesi di duro lavoro, oggi ci presentiamo sul mercato come Product Team as a Service. Un approccio che permette ai nostri clienti di essere accompagnati nello sviluppo di un prodotto attraverso una curva di apprendimento a basso rischio e riducendo lo spreco di risorse.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come proiettate, voi stessi e 20tab nel futuro?

Mirko Maiorano: Facciamo tantissime attività di team, abbiamo una scrum master che si occupa di mantenere tutti noi allineati sui nostri obiettivi e attraverso retrospettive, meeting e brainstorming riusciamo a scoprire i punti da migliorare, al fine di preservare un ambiente di lavoro positivo e costruttivo.

A questo aggiungo che lavoriamo in smart working da sempre. Il team attualmente è dislocato in tre regioni e in più di sette città differenti. Di sicuro ci manca tanto il poterci vedere e stare insieme, anche solo per un giorno. Ma speriamo che questo brutto periodo passi presto e si possa tornare a una vita sociale più normale.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Mirko Maiorano: Quando fai consulenza a livelli molto alti, l’unico tuo vero concorrente è la pigrizia. Non continuare ad apprendere cose nuove, non migliorare la tua preparazione e non crescere professionalmente possono davvero essere delle importanti minacce.

A parte questo, i nostri competitor sul mercato sono aziende simili a noi, che condividono il nostro approccio e che, proprio per questi motivi, noi reputiamo anche potenziali partner. Spesso, infatti, è capitato di essere in concorrenza con l’azienda X su un cliente ma, nel frattempo, lavorarci insieme su un altro progetto.

Il mercato dello sviluppo di prodotti digitali è molto vasto e si sta espandendo anno dopo anno. La sua particolarità è che risulta ben segmentato sulla base della tipologia di domanda. Negli anni siamo riusciti a posizionarci in una nicchia ben specifica di questo mercato: lo sviluppo di soluzioni digitali complesse e prodotti capaci di crescere in un mercato.

Infatti, a differenza di molte software house, il nostro team comprende anche figure di marketing strategico, di comunicazione digitale, di design, di analisi dei dati e di product management. Questa è la nostra unicità: riuscire ad accompagnare e sostenere i progetti dei nostri clienti dal giorno dell’ideazione fino alla crescita nel mercato.

Link utili:

Sito web: https://www.20tab.com

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Mirko Maiorano: Il covid-19 ha riportato tutti noi ad apprezzare quelle dinamiche sociali che ormai erano diventate degli automatismi. Mentre, dal punto di vista economico, ci ha fatto capire che, come manager e imprenditori, abbiamo una responsabilità in più d’ora in poi: farci trovare pronti all’imprevedibile, evitando in tutti i modi di rimandare o trascurare i processi di innovazione che bisogna mettere in atto, al fine di garantire un futuro alla nostra impresa, sia essa una multinazionale da miliardi di dollari di fatturato che un negozio di quartiere.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month