Connect with us

Risorse

Perché alcune Start up falliscono? Ecco 5 motivi principali

Secondo un recente studio una grande percentuale di Start up, circa il 90%, si trova a rischio di fallimento. Ma perché si verifica questo fenomeno? Analizziamo insieme le principali cause

Pubblicato

-

white board 593300 1280 e1582459639112

Cinque motivi che portano al fallimento di una Start up

Si tratta di una dura realtà ma a quanto pare il fallimento è una situazione che accomuna molte Start up. Uno dei motivi principali consiste nella realizzazione di beni o servizi non condivisi ed apprezzati dal pubblico e quindi corrisponde a una forte mancanza di richiesta da parte del mercato. Oltre a questa rilevante causa possiamo elencare altri cinque fattori in grado di determinare il fallimento di una Start up:

  1. Bassa qualità del prodotto o servizio. A causa di una pessima qualità del bene o servizio immesso sul mercato si stima che circa il 13% delle Start up vada incontro al fallimento. Si può avviare una perfetta strategia di marketing ma se il prodotto offerto è scadente ciò non è sufficiente a garantire il successo sperato
  2. Un team inefficiente. Circa il 19% delle Start up fallisce perché possiede un team debole e poco professionale. Quando all’interno di una squadra mancano le competenze adatte e il giusto grado di versatilità diventa difficile elaborare piani competitivi, cambiare settore o i prodotti ed avviare nuovi approcci di marketing
  3. Una crescita ritardata. L’espansione rapida di una Start up è sintomo che il prodotto immesso nel mercato è ben accolto dal pubblico dei consumatori. Quando si verifica una crescita immediata si ha la garanzia e la sicurezza di un buon capitale per affrontare gli stadi successivi. Molte Start up infatti non riescono a crescere perché terminano i capitali a disposizione e rischiano di perdere clienti o di non saper affrontare la concorrenza
  4. Strategia di marketing scadente. Questa motivazione causa circa il 7% dei fallimenti in quanto la strategia scelta dalla Start up non è adatta ad acquisire un numero sufficiente di clienti e non riesce a pubblicizzare in modo efficace il prodotto o servizio offerto. Un problema ulteriore sorge poi quando è necessario fidelizzare i pochi clienti acquisiti rischiando di perdere anche i piccoli traguardi raggiunti
  5. La concorrenza. Quando si ignora la concorrenza si commette un grosso errore capace di incidere in modo rilevante sulle cause del fallimento della Start up. L’importanza di conoscere i competitor presenti sul mercato è fondamentale per elaborare le giuste strategie e per essere in grado di competere adeguatamente
Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month