Connect with us

Risorse

Come Creare un Logo di Successo: La Storia della Creazione del Logo di Apple

In questo articolo scoprirai come è stato creato il logo Apple, chi lo ha inventato e come si è sviluppato uno dei marchi più conosciuti al mondo.

Pubblicato

-

Creazione del Logo di Apple

Nel XXI secolo è pressoché impossibile trovare una persona che non riconosca il logo dell’azienda Apple.

Tuttavia, non molte persone sanno perché la mela morsicata è diventata un simbolo del marchio, chi l’ha inventata e qual è il segreto del suo successo. Puoi trovare tutte le risposte in questo articolo.

Com’è Cominciata la Storia del Logo di Apple?

Quindi, per quanto banale possa sembrare, la storia del logo di Apple è iniziata con le grandi ambizioni del duo Steve – Jobs e Wozniak. Questi due giovani uomini possedevano tante conoscenze, creatività, entusiasmo e il desiderio di avere successo. Avevano cominciato a sviluppare i primi modelli di computer basati sul processore MOS Technology 6502. Nel 1976, quando i primi modelli di PC videro la luce, Ronald Wayne e loro registrarono ufficialmente una società chiamata “Apple Computers Co”.

Come mai la parola “apple” è diventata la base per il nome del futuro mostro del mercato della tecnologia? Ci sono due opinioni differenti:

  1. Quando una compagnia di ragazzi di talento iniziò ad assemblare computer in uno dei tipici garage americani, Steve Jobs era a dieta. Il “piatto” principale della sua dieta erano le mele.
  2. La volontà di Steve di avere il nome dell’azienda più in alto nell’elenco telefonico rispetto al nome della società Atari, in cui il fondatore di Apple aveva lavorato.

Chi ha Inventato il Logo?

Il primo logo di Apple fu inventato da uno dei co-fondatori dell’azienda, Ronald Wayne. Lasciò l’azienda la seconda settimana successiva alla sua fondazione e vendette la sua quota del 10% per soli 800 dollari. Se solo avesse saputo che Apple sarebbe diventata una delle organizzazioni più ricche del mondo e lui sarebbe diventato miliardario! Continua a leggere per scoprire com’era l’emblema originale.

Il simbolo, che poi è diventato un marchio famoso in tutto il mondo, è stato sviluppato da Rob Yanov. Steve Jobs gli chiese di realizzarlo, comprendendo che il logo esistente non era idoneo per gli affari.

Per creare il futuro simbolo di Apple, il designer acquistò diverse mele, le sistemò davanti a sé e fece degli schizzi, eliminando gradualmente i dettagli non necessari. Dopo 7 giorni, mostrò il lavoro a Jobs. Era una mela morsicata a strisce multicolori.

Perché la Mela è Morsicata?

Esistono alcune teorie che rispondono a questa domanda:

  1. In onore del famoso matematico Alan Turing, che era l’idolo di Steve Job. La storia della sua vita fu a dir poco affascinante. Le sue eccezionali capacità lo aiutarono a creare la sua macchina di decifrazione durante la seconda guerra mondiale. Poi la gente scoprì il suo orientamento non tradizionale, che all’epoca era considerato un crimine: l’omosessualità. Fu messo sotto processo. Scegliendo la castrazione chimica come punizione, Alan si isolò e dopo qualche tempo si suicidò rivestendo la mela con del cianuro che poi morse.
  2. Tired of sketching, Rob decided to eat an apple. But after he bit it, the muse visited him, and the association of the English words Byte and Bite created a familiar look.

Ad ogni modo, quando Yanov rilasciò interviste ai giornalisti, questi pensieri vennero smentiti. Il morso sulla mela è stato creato per distinguerla da bacche e frutta di forma simile.

Che Aspetto Aveva il Logo all’Inizio? (il Logo Originale)

Puoi cogliere tutto il senso del logo Apple se guardi da vicino la prima immagine (originale) che Wayne aveva disegnato. Era enorme con tantissimi piccoli dettagli, un vero e proprio capolavoro.

Sull’emblema era raffigurato Isaac Newton. Era seduto sotto un albero e stava scrivendo qualcosa. Sopra la sua testa era disegnata una mela. Stava per cadere, perciò il famoso fisico avrebbe fatto la scoperta principale della sua vita: avrebbe aperto la legge dell’attrazione. Ingrandendo l’immagine, puoi vedere l’iscrizione:  A Mind Forever Voyaging Through Strange Seas of Thought … Alone.

I creatori di iPhone e iPad stavano offrendo nuove cose al mondo, proprio come fece Newton.

Come si è Sviluppato il Logo di Apple?

L’evoluzione del logo di Apple non è stata veloce. La versione iniziale non durò molto a lungo. La sua pesantezza e complessità, nonostante il suo profondo significato, non poteva diventare così riconoscibile come i colori dell’arcobaleno della mela morsicata di Yanov.

I Formati Colorati del Logo

Formati Colorati

Il vecchio logo di Apple, che Ron aveva creato in origine, era monocromatico. Tuttavia Jobs gli ordinò di realizzarlo con i colori dell’arcobaleno, perché si stava preparando all’uscita dell’Apple II dotato di uno schermo colorato e riteneva che anche il logo dovesse essere vivace. Molti hanno suggerito che la mela colorata fosse una modifica della bandiera della comunità delle minoranze sociali. Tuttavia, questa è un’interpretazione errata. Il logo Apple colorato è apparso un anno prima della bandiera arcobaleno.

Dal Logo Coloratissimo a Quello Monocromatico

Il simbolo del marchio è stato una mela morsicata con diversi colori fino al 1988. A quel tempo, Jobs tornò nell’azienda dopo 13 anni di assenza. Servivano dei cambiamenti. L’iMac G3 dotato di un corpo colorato era disponibile per la vendita. Di conseguenza, il creatore del nuovo prodotto, Jonathan Ive, che ora è diventato il designer e vicepresidente di Apple, decise di cambiare l’aspetto del logo dell’azienda, tornando alla versione originale: quella monocromatica. Questo è stato fatto per due motivi:

  • per dare un “nuovo respiro” all’azienda, che in quel momento era in uno stato disperato;
  • per sottolineare il fatto che l’azienda “è maturata”, e nonostante quello che ha dovuto passare, è stata in grado di rialzarsi e muoversi ulteriormente verso nuove altezze.

Inoltre, l’emblema dell’arcobaleno sembrava fuori luogo sul case del Mac colorato, mentre una mela morsicata nera era fantastica. È diventata di nuovo un simbolo di successo e innovazione.

Che Aspetto ha il Logo Adesso?

Oggigiorno, l’emblema del marchio della mela ha un aspetto modesto, ma impressionante. È così dal 2007, da quando l’azienda aveva presentato i primi iPhone e smesso di produrre console per computer. Poi Jonathan Ive è entrato di nuovo in gioco, aveva realizzato il case dell’iMac G3 e ha sviluppato una nuova versione. Ora la mela presenta dei toni grigi, simili al metallo e all’alluminio con un luccichio. È importante per questi giorni.

Che Aspetto Avrebbe il Logo se Venisse Creato con l’Aiuto di un Generatore di Loghi Online?

Creare un simbolo della propria attività è un procedimento semplice, se si utilizza il servizio online Logaster. Questo servizio ti consente di creare molte varianti di logo tra le quali potrai scegliere quella giusta per il tuo fine specifico.

Immagina il significato del logo Apple, quindi genera delle opzioni in un servizio online e osserva i risultati. Credimi, ti sorprenderanno! Dopo tutto, se Steve Jobs potesse ottenere un’immagine spettacolare con l’aiuto di una risorsa del genere, la userebbe di sicuro.

Altri marchi hanno già ripetuto il successo della mela morsicata. Puoi farlo anche tu!

 

We are a team of writers passionate about innovation and entrepreneur lifestyle. We are devoted to providing you the best insight into innovation trends and startups.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month