Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Intervista a Thomas Cuberli, CEO e Founder del Gin Mä, il primo gin al basilico genovese D.O.P.

Gin Mä è il primo gin al mondo con basilico genovese DOP, con i suoi profumi e i suoi aromi evoca il meglio della splendida Liguria.

Pubblicato

-

thomas cuberli gin ma scaled e1591906716633 1

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questo periodo di emergenza COVID-19?

“Ringraziando il cielo stiamo tutti bene, non siamo stati raggiunti direttamente dal virus”.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale ?

“Ho deciso di fondare il Gin Mä per seguire la mia passione, quella per il mondo dei distillati. Da anni mi occupavo di commercio estero, in qualità di export manager e consulente, lavorando principalmente in Asia, Nord America ed Europa. Poi ho deciso di creare un prodotto che valorizzasse la mia città, Genova, e che potesse essere venduto il tutto il mondo: così è nato il Gin al Basilico Genovese DOP”.

Come innova la vostra azienda?

“La nostra startup ha un brevetto industriale di modalità di utilizzo, per la ricettazione unica del nostro prodotto e per l’inserimento di un ingrediente tutelato da un consorzio aderente a Coldiretti”.

In che modo la pandemia da COVID-19 colpisce la vostra attività e come state affrontando questa crisi?

“La pandemia ha bloccato quasi completamente il nostro lavoro: il nostro mercato di riferimento è infatti l’ ho.re.ca, quindi i ristoranti, bar e catering. In questo periodo di lockdown la chiusura è stata totale”.

Avete dovuto fare delle scelte difficili in questa situazione di emergenza ? E quali sono le lezioni apprese?

“Fortunatamente non avevamo fatto investimenti troppo incauti in questo 2020, quindi non abbiamo dovuto fare dei tagli significativi. Di certo abbiamo imparato a considerare le cause esterne, che possono influire direttamente con tutte le realtà aziendali”.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo e come vi proiettate, voi stessi e la vostra azienda nel futuro?

“Con il confronto e con il dialogo. Avendo superato questa terribile situazione, siamo ottimisti sulla nostra crescita nel futuro”.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

“I nostri competitor sono principalmente le grandi multinazionali del settore beverage. Più che superarle noi ci creiamo la nostra nicchia di mercato puntando sulla qualità delle materie prime e del prodotto finale”.

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

“Di certo è stata imprevista ed impossibile da pianificare. Credo che nell’emergenza il nostro paese sia riuscito a muoversi correttamente ed a evitare danni peggiori”.

Il vostro sito Web ?

www.ilginma.com 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month