Connect with us

INNOVATORS VS COVID-19

“Il nostro servizio ha avuto un incremento del 210%”. Angelo Solli, CEO e Fondatore di Farmamico ci parla dell’impatto positivo del lockdown sulla sua azienda

Farmamico è un servizio di consegna a domicilio dei farmaci e della gestione della ricetta del paziente.

Pubblicato

-

angelo solli farmamico2

Prima di tutto, come state, lei e la sua famiglia in questa fase 3 dell’emergenza COVID-19?

Angelo Solli : Grazie per l’interesse, in famiglia e in azienda, fortunatamente, stiamo tutti bene e rispettiamo regolarmente le regole necessarie per tutelare noi stessi e gli altri.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce Farmamico?

Angelo Solli : Intanto mi presento, mi chiamo Angelo Solli ad oggi sono il CEO e Fondatore di Farmamico, start-up innovativa nell’healtcare. Parlando della mia carriera posso dire di essere nato nel commercio con l’azienda di famiglia ricoprendo diversi ruoli dal shop management alla gestione intera in alcuni casi. Per 3 anni, sia per curiosità ma soprattutto per formazione personale, ho intrapreso la carriera militare che mi ha permesso di effettuare molti corsi come NBC (Nucleare Biologico e Chimico). Poi inizi 2018 tra amici e universitari avevamo un problema comune, portare i farmaci ai nonni che non potevano uscire di casa e tra studio ed impegni lavorativi nessuno poteva muoversi. Ci siamo confrontati e da lì abbiamo iniziato a studiare e trovare una soluzione per iniziare da un’idea alla costituzione dell’azienda ad Ottobre 2018.

Come innova Farmamico?

Angelo Solli : Farmamico è un servizio farmacia centrico, ovvero mantenere al centro del sistema la farmacia senza eliminare quella figura fondamentale, il farmacista. Il focus è la digitalizzazione del mondo della salute, partendo dall’home delivery farmaceutico alla gestione dei servizi dedicati alla persona. Farmamico apporta valore tecnologico nella farmacia, dandogli la possibilità di “vendere” online con una vetrina digitale offrendo di conseguenza tutti i prodotti della farmacia, anche con ricetta.
L’utente può prenotare visite e analisi cliniche direttamente in un unico sistema, che gli permetterà di controllare a tutto tondo la sua terapia, farmaceutica e clinica.

In un’unica soluzione Farmamico offre nel B2B l’incremento e la fidelizzazione dei clienti, con un aumento del fatturato. Nel B2C la gestione a 360° della salute dell’utente con uno storico utile a se stesso e ai suoi familiari, se anziano. Per la farmacia l’innovazione sta proprio nell’avere una “vetrina digitale” con la possibilità di offrire, ai propri e nuovi clienti, il servizio di consegna restando in contatto con loro tramite una dashboard dedicata con un minimo investimento.

team farmamico

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito la vostra attività e come state affrontando questa crisi?

Angelo Solli : Con lo scoppio della pandemia il nostro servizio ha avuto un incremento del 210% con dei picchi di richiesta importanti. In questo periodo abbiamo concluso l’affidamento diretto, da parte della “ASL della Provincia di Frosinone”, delle consegne domiciliare di farmaci per i pazienti affetti da patologie in cura nei distretti di competenza. Per la nostra start-up è stato un periodo di crescita sostanziale che ha cambiato le abitudini dei consumatori portandoli a conoscenza dell’era digitale e degli acquisti online.

Come gestite lo stress e l’ansia in questa fase 3 dell’emergenza e come vi proiettate, voi stessi e Farmamico nel futuro?

Angelo Solli : La maggior parte del Team lavora da casa, di conseguenza riusciamo a gestire lo stress sentendoci regolarmente sia per non perdere il contatto umano che lavorativo. Permettetemi di ringraziare i nostri fattorini che, nonostante questo periodo e soprattutto durante la fase 1 e 2 sono stati sempre presenti per consegnare, in giornata, tutte le richieste.

Ora si pensa al futuro e soprattutto all’espansione del servizio su tutto il territorio nazionale, rispettando naturalmente una time linea lavorativa, stringendo partner con leader del settore ampliando anche i servizi alla persona. Abbiamo iniziato una campagna di Fundraising per aumentare il nostro capitale. Se ne sta occupando la start-up Bizplace tramite campagna crowdfunding con BacktoWork.

Chi sono i vostri competitor e come pensate di superare la concorrenza?

Angelo Solli : I nostri competitors diretti e indiretti a livello nazionale non sono molti ed ora non stiamo pensando di superarli, il nostro obiettivo è consolidare il nostro modello di business con la gestione farmacologica e clinica.

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Angelo Solli : L’emergenza ha messo e sta mettendo a nudo le fragilità personali e collettive, sociali ed economiche, politiche ed istituzionali. Non dimentichiamo i tanti morti, in Italia e nel mondo, che questa malattia ha mietuto. Allo stesso tempo acquisiamo indispensabili consigli, come ci spiegano gli esperti, per evitare ricadute che possono aggravare la situazione sanitaria. Ma una cosa è certa, questa brutale pandemia ha cambiato le abitudini delle persone nello scoprire che anche da casa e in ufficio tramite Web o un’applicazione è possibile avere di tutto, anche le medicine.

Il vostro sito Web ?

farmamico.it

Continua a leggere
Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *