Connect with us

Lifestyle

Lifestyle: ecco le abitudini di successo di un giovane imprenditore italiano

“Lifestyle, per me significa semplicemente essere padrone del mio tempo!” cit. Riccardo Benato

Pubblicato

-

Riccardo Benato è la persona più giovane ad aver ottenuto la qualifica di Blue Diamond nell’azienda ORGANO™, società di network marketing globale la cui missione è cambiare la vita alle persone, attraverso i prodotti di alta qualità e alla sua opportunità commerciale.

Originario di Verona, grazie ai suoi risultati a soli 29 anni, vive assieme alla sua famiglia nella magica Isola di Tenerife.

Fin da piccolo, ha sempre sognato di raggiungere la libertà finanziaria, ma non per comperarsi l’automobile più pregiata o la villa più grande, ma per scoprire il mondo, e vivere sereno con le persone che ama, senza preoccupazioni legate a lavori precari.

ll primo successo lo ha raggiunto nel 2014, a soli 24 anni, quando ha ricevuto il riconoscimento “Rookie of the Year”, come promessa dell’anno di Organo. Si è qualificato, in seguito,Blue Diamond nel 2015 e si è consolidato come uno dei professionisti di MLM di maggior successo al mondo, guadagnandosi pure l’ambita nomina di “Top Producer”.

Per Riccardo, la ricchezza più grande è il tempo, ha sempre desiderato non avere orari, e soprattutto di potersi vivere gli affetti senza doverli trascurare per restare tutto il giorno chiuso in ufficio dietro ad una scrivania. Proprio grazie alla grandissima industria del MLM, oggi quei sogni sono diventati realtà e Riccardo non solo ha scoperto gran parte del mondo, visitando oltre 30 paesi, ma ha trovato il suo piccolo angolo di Paradiso, nell’arcipelago delle Isole Canarie.

Ogni giorno Riccardo, riceve online o dai suoi distributori e colleghi, milioni di domande, per capire il segreto del suo successo, molte di queste legate al suo lifestyle.

Noi di startup.info, abbiamo voluto sapere le sue 7 buone abitudini, augurandoci che possano essere fonte d’ispirazione. Eccole qui riportate.

  1. Esercizi per la mente: Riccardo non smette mai di formarsi, legge in media tre libri di formazione al mese, scrive e ascolta video ed audio motivazionali.
  2. Alimentazione: “Mens sana in Corpore sano”, Riccardo è molto attento alla sua alimentazione, oltre a consumare quotidianamente gli ottimi prodotti della sua azienda, mangia molta frutta, verdura, pesce ed ha eliminato il consumo di carne. Inoltre Riccardo, non consuma alcolici e non fuma.
  3. Si mantiene attivo: pratica attività fisica quotidianamente, dedica allo sport almeno un’ora al giorno. Tra i suoi sport preferiti: tennis, beach volley e nuoto.
  4. Da priorità a ciò che è importante: Potrebbe sembrare un punto banale, ma al giorno d’oggi non è così facile, siamo sempre assuefatti da distrazioni futili che ci rubano il tempo e l’autostima. Riccardo da sempre priorità alla sua famiglia e alla persone a cui vuole bene. Non a caso, tra i più grandi rimpianti delle persone in punto di morte, c’è il non aver passato sufficiente tempo con i propri amici e affetti.
  5. Dedica tempo ai suoi hobby: Secondo Riccardo, è importante conoscere il valore degli hobby per ridurre lo stress e promuovere la creatività.
  6. Obiettivi: Riccardo nonostante i suoi risultati da record, si pone sempre nuovi obiettivi. Ha sempre nuove mete da raggiungere, con la stessa tenacia e la stessa determinazione di quando ha iniziato il suo cammino. Ha capito che solo restando umili e lavorando sodo si possono raggiungere grandi risultati, nella vita, nel business, non esistono ascensori, ma moltissime scale scivolose.
  7. Distributore di positive vibes: Riccardo si tiene lontano dalle persone negative, dai pensieri negativi e trova sempre il lato positivo di tutto. Dice che solo dispensando il bene, questo ti ritorna, per questo se avrai la fortuna di lavorare accanto a lui, ti renderai conto che sarà sempre pronto a porgerti la mano.

Come ultima ispirazione, concludiamo con un suo grande sogno, Riccardo spera in un futuro non lontano di aprire una grande associazione alle Canarie, una struttura per la riabilitazione e cura di animali vittime d’abbandono e maltrattamento.

riccardo
Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month