Connect with us

Risorse

Bot Instagram: cosa sono e come funzionano

Pubblicato

-

Bot Instagram: cosa sono e come funzionano

C’è una tendenza che sta spopolando ultimamente: i bot di Instagram. Ma cosa sono? Si tratta di servizi che consentono a un’azienda di acquisire follower sul proprio profilo Instagram. Questi bot possono seguire altri account, lasciare commenti su elenchi mirati di account Instagram per aumentare la copertura, i follower e il coinvolgimento su un account aziendale. La stragrande maggioranza dei social media, compreso Instagram, vieta l’uso di questi servizi. Quando i bot di Instagram vengono rilevati, la piattaforma sospende automaticamente l’account da cui provengono. 

Ma vediamo meglio come funzionano questi strumenti. 

Come nascono i bot

In origine, i bot erano stati creati per svolgere attività al posto delle persone all’interno delle aziende. Un esempio sono i messaggi automatici inviati da parte delle imprese. I bot sono stati quindi creati per scopi positivi, tuttavia, nel tempo, hanno iniziato a essere utilizzati in modo negativo.

Oggi molti utenti utilizzano i bot sui social network per sostituire l’interazione umana e per aumentare il proprio pubblico di follower.

Come funzionano i bot?

Nel caso specifico di Instagram, i bot servono per aumentare il numero di follower di un account, la sua portata e anche il numero di like nelle pubblicazioni.

Alcune delle preziose funzioni che questo programma può svolgere su Instagram sono: generare Mi piace automatici, pubblicare contenuti precedentemente programmati, seguire determinati utenti in modo automatizzato. Tuttavia, ci sono altre numerose azioni che possono essere eseguite dai bot come ad esempio l’invio di DM, la scrittura di commenti o la visualizzazione di storie, tutto questo in automatico.

Un’altra azione discutibile è l’uso di un proxy per aggirare le restrizioni di Instagram, riguardanti il ​​numero di account che possono essere associati a un IP.

I bot, non si basano su un’intelligenza artificiale e devono essere preventivamente programmati per svolgere tutte queste attività. Ad esempio, un bot può essere programmato per compiere una determinata azione quando identifica gli utenti che interagiscono con vari post o hashtag particolari.

A seconda del numero di account seguiti dal bot e delle interazioni che ha generato, potrai ottenere un certo numero di nuovi follower e like sul tuo profilo.

Ma ovviamente, sebbene i vantaggi sembrino molto grandi, Instagram vieta l’uso di questi programmi poiché tutti questi processi non sono eseguiti da persone reali. L’obiettivo della piattaforma è raggiungere l’interconnessione dei suoi utenti attraverso interazioni reali. Inoltre, per l’applicazione, né i like, né i commenti, né i follower ottenuti con queste modalità hanno alcun valore, il che rafforza la natura proibitiva dei bot.

Perché gli utenti si rivolgono ai bot?

Se stai pensando che il motivo per cui molte persone usano questi programmi per computer è perché i robot di Instagram sono gratuiti, devi sapere che ti sbagli.

Il 99% dei bot implementati su questa piattaforma sono a pagamento. L’obiettivo fondamentale di chi fa uso di questi strumenti, sta nel dedicare meno tempo all’applicazione, per ottenere followers e interazioni.

Questo perché tutto questo lavoro viene svolto dal bot. Sebbene la persona che lo implementa sia consapevole di ciò che fa questo elemento, molte volte non conosce la quantità di follow-up o interazioni che il bot ha generato dal proprio account.

Come vengono utilizzati i bot di Instagram?

Forse la facilità con cui un bot può essere utilizzato è uno dei motivi per cui sono così diffusi. Tutto quello che devi fare è acquistare il bot e installarlo sul tuo dispositivo mobile o sul tuo computer.

Ricorda che sei tu a decidere le linee guida che il bot seguirà per potersi attivare in un determinato momento. Una delle prime azioni che il tuo bot può compiere è studiare il tuo profilo per offrirti dati importanti.

Tra questi dati, potrebbero esserci informazioni relative agli utenti i cui account hanno contenuti simili al tuo o hashtag vari che potrebbero farti comodo.

L’efficacia del bot dipende dal non consentire a Instagram di riconoscerlo. Questo è il motivo per cui di solito si adattano ai cambiamenti delle condizioni di applicazione.

Rischi

Uno dei rischi che corri quando usi un bot è il fatto che può generare commenti inappropriati sui post di altre persone.

Possono anche invadere il tuo feed con post di account che non conosci e che possono essere fastidiosi. Tuttavia, il rischio più grande è che Instagram possa notare ciò che stai facendo.

Quando la piattaforma rileva che stai utilizzando un bot per migliorare il tuo account, adotta alcune misure restrittive. Normalmente, quando ciò accade, Instagram rimuove ogni like e ogni follower ottenuto grazie al bot.

Inoltre, l’app ti chiederà di creare una nuova password per l’account del tuo profilo. Se non rispetti queste condizioni, la piattaforma cancellerà automaticamente il tuo account. In questi casi, il tuo account verrà chiuso senza avvisarti.

Alternative all’utilizzo dei bot di Instagram

Esistono diverse alternative all’utilizzo dei bot di Instagram:

Assumi un assistente virtuale o un social media manager.

Certo, questo è un po’ più costoso di un bot. Ma gli assistenti virtuali (VA) lasceranno commenti autentici, interagiranno con i follower e aiuteranno il tuo marchio a connettersi con persone REALI.

È anche meno probabile che lascino commenti imbarazzanti o inappropriati, quindi non devi preoccuparti di rovinare la tua reputazione.

Dedica del tempo

Se non hai il budget per assumere un VA, dedica 20 minuti o più per interagire con i tuoi follower. Facendo questo in modo coerente, vedrai i migliori risultati. Se vuoi che le persone sostengano il tuo marchio, devi entrare in contatto con loro. Devi costruire relazioni con i tuoi follower e non puoi farlo con un commento generico o una semplice emoji. Potrebbe richiedere molto tempo, ma a lungo termine scoprirai che il tuo marchio starà meglio.

Annunci Instagram

Puoi pubblicare inserzioni di Instagram per convincere le persone nella tua nicchia a scoprire il tuo profilo e i tuoi servizi. Non è così costoso e puoi raggiungere nuove persone senza perdere tempo per interagire con loro.

Concentrati sulla qualità, non sulla quantità.

I bot di Instagram sono fantastici perché aumentano i tuoi follower, ma il seguito che stai crescendo non è autentico. Stai semplicemente attirando altri bot e troll! Preferiresti avere 500 follower che amano il tuo marchio e acquistano continuamente da te oppure  500 troll e bot che non interagiscono mai veramente con te? L’importante in questi casi è la qualità non la quantità.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter



Top of the month