Connect with us

Risorse

Come eseguire il backup di WhatsApp – La Guida

Pubblicato

-

Come eseguire il backup di WhatsApp su iCloud

Utilizzato da oltre 1,5 miliardi di persone in tutto il mondo, WhatsApp è una delle app di messaggistica e social più popolari attualmente in circolazione. La piattaforma è di proprietà di Facebook e viene fornita con tantissime opzioni avanzate. Se usi WhatsApp regolarmente (per lavoro e svago), l’applicazione può contenere i tuoi dati importanti (file multimediali, documenti e e chat). Per assicurarti che i tuoi dati siano al sicuro, dovresti eseguire regolarmente un backup di WhatsApp.

Idealmente, ci sono molti modi per eseguire il backup di WhatsApp. Puoi eseguire un backup sul dispositivo locale, sul cloud o persino inviare chat via email a te stesso a scopo di backup. Questa guida ti insegnerà come eseguire il backup dei messaggi di WhatsApp su iCloud, Google Drive e iTunes passo dopo passo.

A meno che non esegui il backup manuale di WhatsApp, puoi facilmente perdere l’accesso a conversazioni importanti o, peggio, i tuoi contatti stessi. Ecco come eseguire il backup di WhatsApp per assicurarti che ciò non accada.

Come eseguire il backup di WhatsApp su iCloud

Il modo migliore per fare il backup di whatsapp sul tuo dispositivo Apple è utilizzare la funzione di backup integrata nell’app.  Le tue chat verranno integrate nel sistema di archiviazione iCloud. Il processo prevede solo 5 passaggi:

Passaggio 1

Tocca “Impostazioni”

Quando apri WhatsApp dalla schermata iniziale, noterai cinque pulsanti nella parte inferiore. Seleziona l’opzione all’estrema destra, denominata “impostazioni”.

Passaggio 2

In WhatsApp, tocca l’icona “impostazioni” nell’angolo in basso a destra.

Accedi al menu “Chat”.

Nelle tue impostazioni, tocca l’opzione “chat”.

Passaggio 3 

Tocca “chat” per accedere alle impostazioni della chat.

Seleziona “Backup della chat”

Scegli “backup chat” dalla pagina “chat”.

Passaggio 4 

Accedi alle impostazioni di backup della chat.

Tocca “Esegui backup ora”

Puoi toccare “esegui backup ora” per avviare il processo di backup o selezionare “backup automatico” e modificare la frequenza di backup.

Passaggio 5 

Tocca “esegui backup ora” per iniziare a creare un backup su iCloud.

Come eseguire il backup di WhatsApp su Google Drive

Sebbene il processo sia simile, WhatsApp mette i suoi pulsanti in posizioni leggermente diverse sui dispositivi Android. Salva anche tutto sul tuo account Google Drive. Ecco come eseguire il backup di WhatsApp su Android.

Passaggio 1 

Seleziona l’icona del menu in alto a destra

Apri WhatsApp sul tuo telefono e seleziona l’icona del menu: i tre punti verticali nell’angolo in alto a destra.

Passaggio 2

Seleziona l’icona del menu nell’angolo in alto a destra.

Tocca “Impostazioni”

Scegli “impostazioni” dall’elenco a discesa.

Passaggio 3 

Scegli “impostazioni” dal menu a discesa.

Vai in “Chat”

Nelle impostazioni di WhatsApp, tocca “chat” per accedere alle impostazioni della tua conversazione.

Passaggio 4 

Vai nelle impostazioni delle tue “chat”.

Seleziona “Backup della chat”

Troverai “backup della chat” nella parte inferiore della pagina, accanto a un’icona a forma di nuvola.

Passaggio 5 

Tocca “backup chat” per le opzioni di backup.

Tocca “Backup”

Tocca “backup” per eseguire un backup manuale o “backup su Google Drive” per impostare la frequenza di backup. Se non hai collegato il telefono a un account Google, creerà solo un backup locale.

Passaggio 6

Inizia a eseguire il backup dei tuoi messaggi sul tuo Google Drive.

Come eseguire il backup di WhatsApp su iTunes

Questo è un modo rapido per eseguire il backup dei dati. La maggior parte degli utenti di iPhone affronta problemi di archiviazione durante il caricamento dei dati su iCloud a causa delle restrizioni di archiviazione.  In questo caso non affronterai problemi di esaurimento dello spazio di archiviazione. Con iTunes puoi archiviare i dati qualunque sia la loro dimensione. Inoltre, iTunes ti offre entrambe le opzioni, ovvero l’archiviazione locale o iCloud. Quindi sta a te scegliere quella che fa al caso tuo. 

Esistono due modi possibili per fare in backup di WhatsApp  con  iTunes. Il primo è eseguire il backup di WhatsApp tramite iTunes utilizzando un cavo. L’altro è eseguire il backup con iTunes in modalità wireless. 

Backup WhatsApp su iTunes con cavo

Questo metodo è un modo rapido per fare il backup delle tue chat. Tutto ciò di cui hai bisogno è avere un cavo dati originale per trasferire i tuoi dati. Quindi segui i passaggi seguenti per creare Backup WhatsApp tramite iTunes:

Passaggio 1

Installa ed esegui l’ultima versione di iTunes sul tuo computer.

Passaggio 2

 Ora collega il tuo dispositivo al PC. Aspetta un attimo. Lascia che iTunes rilevi il tuo smartphone.

Passaggio 3

Fare clic sulla scheda Dispositivo e selezionare il cellulare di destinazione. Se hai collegato un solo cellulare al PC, iTunes lo selezionerà automaticamente.

Passaggio 4

Vedrai una scheda Riepilogo nel riquadro di sinistra. Seleziona quello.

Passaggio 5

Ora troverai due opzioni per posizionare il backup. Il primo è iCloud. Pertanto, se hai abbastanza spazio di archiviazione su iCloud, puoi creare un backup lì. Altrimenti, vai alla seconda opzione. Puoi posizionare i tuoi dati di backup nella memoria locale. Quindi fai clic sulla scheda “Questo computer” e crea il backup in locale.

Passaggio 6

 Premere il pulsante “Esegui backup ora” per avviare il processo.

Passaggio 7

 Ci vorrà un po’ di tempo per il completamento.

Backup WhatsApp su iTunes in modalità wireless

Esiste un altro modo per eseguire il backup di WhatsApp tramite iTunes. In questo caso è sufficiente disporre di un cavo dati solo una volta per la connessione iniziale. Dopo aver creato correttamente la connessione iniziale, il cavo non ti servirà più. Segui i passaggi seguenti per creare il backup di WhatsApp in modalità wireless. 

Passaggio 1

 Installa ed esegui l’ultima versione di iTunes sul tuo personal computer.

Passaggio 2

Collega il telefono al computer e concedi l’autorizzazione per spostare i dati.

Passaggio 3

 Vai alla scheda Riepilogo. Troverai l’opzione “Sincronizza con questo iPhone tramite Wi-Fi”. Seleziona questa opzione e salva le modifiche recenti.

Passaggio 4

 Scollega il tuo iPhone dal PC.

Passaggio 5

Ora puoi sincronizzare il tuo iPhone con iTunes senza collegarlo al PC.

Passaggio 6

Fare clic sull’opzione Seleziona e passare all’opzione Generale. Puoi fare clic sull’opzione iTunes Wi-Fi Sync per sincronizzare i dati.

Passaggio 7

Quando premi il pulsante Sincronizza ora, iTunes avvierà il processo di backup di WhatsApp. Il tempo di sincronizzazione dipende dalla quantità e della dimensione dei tuoi dati. Durante questo processo, non chiudere l’applicazione.

 

 

Copywriter Freelance, Ghostwriter e Web Content Editor

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter



Top of the month