Connect with us

Risorse

Come misurare e aumentare il Content Marketing Engagement

Pubblicato

-

ottimizzare content marketing

Se sei un content creator, dovresti sapere bene che le visualizzazioni contano a poco se non c’è anche interazione, per questo è fondamentale considerare il content marketing engagement per misurare il nostro successo online.

Bisogna tenere sempre d’occhio questa variabile perché nel caso in cui ci fossero dei problemi, è sempre possibile intervenire per correggere i propri contenuti.

Per aumentare il content marketing engagement è necessario partire dal cliente e dalla sua conoscenza e sviluppare una strategia per ogni contenuto prodotto e pubblicato.

Non basta produrre dei contenuti interessanti ma è necessario lavorare con i dati e le metriche affinché si costruisca un piano editoriale con i fiocchi.

Quando una persona visualizza un tuo contenuto, può decidere di non interagire oppure commentare, mettere like o condividere una tua storia. Quanto più è elevato il numero delle interazioni, migliore sarà la percezione del brand. Un altro indicatore di content engagement è il time on page, ovvero il tempo che gli utenti passano su una pagina.

Un altro indicatore basilare è il numero di visitatori del sito web. Monitorarne la crescita e soprattutto l’origine offre un quadro completo dei contenuti che stanno performando al meglio.

Esistono poi diversi indicatori da tenere in considerazione, ma passiamo all’aspetto più importante.

Come aumentare il content marketing engagement

Innanzitutto, bisogna conoscere le proprie buyer persona, ovvero le caratteristiche specifiche dei propri potenziali clienti. Poi è necessario curare il titolo dei post che è ciò che spinge gli utenti a cliccare per saperne di più sul tuo contenuto: deve essere accattivante e stimolare la curiosità dell’utente

Creare contenuti interattivi può essere un ottimo modo per stimolare reazioni negli utenti; utilizzare immagini e video che catturano l’attenzione; fare attenzione allo storytelling perché raccontare una storia può essere un modo efficace per connettersi con gli utenti.

È necessario avere un sito web responsive affinché il nostro contenuto si adatti a tutte le piattaforme da cui può essere letto a più riprese durante la giornata.

Infine, bisogna prestare attenzione agli articoli correlati e non affidarsi a sistemi che li scelgono in automatico.

 

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter

Top of the month