Nell’ultimo periodo, il numero delle Start up di nuova creazione sta aumentando in modo esponenziale. E tutti fanno a gara per trovare nicchie di mercato più redditizie rispetto alle altre ma ci sono degli errori che dovresti evitare per creare una start up di successo.

1. Credere poco nelle potenzialità della pubblicità !

Come diceva Henry Ford, “La pubblicità è l’anima del commercio”. Attualmente grazie all’evoluzione del web e dei social network, è impensabile non effettuare una promozione della tua attività. Ti consigliamo vivamente di fare pubblicità, perché se non promuoverai l’attività, fallirai ancora prima di iniziare.

2. Partire senza capitale !

Forse molti non sanno che una Startup è un’azienda o un’impresa a tutti gli effetti. Nessuno è mai partito nella creazione di un’attività del genere senza soldi. Quindi se la tua idea è crearne una, cerca di partire con un bel gruzzoletto.

3. Utilizzare la strategia aziendale sbagliata !

Dopotutto, creare una Startup deve prevedere un percorso da seguire. Se non riesci a realizzare questa strategia in modo autonomo, ricordati di assumere un consulente aziendale. Ti costerà un bel po’ ma sicuramente ne vale la pena perché lui ti guiderà lungo la strada del successo aziendale.

4. Scoraggiarsi facilmente !

Se dopo pochi mesi dal lancio della tua Start up le cose non vanno per il meglio non preoccuparti. C’è rimedio a tutto. Cerca di esaminare gli errori, e ricorda che qualsiasi azienda non può fatturare subito ma ci vuole almeno un po di tempo per vedere i risultati.

5. Non avere un piano di riserva !

Se i tuoi piani non vanno per il meglio e non hai un piano B, le perdite in denaro potrebbero essere altissime, e tutti i tuoi investimenti non saranno valsi a nulla. Se non hai creato un piano secondario cerca di crearlo al più presto.

About the author

Giuseppe Renna

www.rennagiuseppe.it

Leave a Comment

They read our stories

Our clients