Connect with us

Notizie

Euro 2020: UEFA presenterà il nuovo sistema di ticketing blockchain

Anche la Fiorentina scende in campo con la blockchain della startup Genuino!

Pubblicato

-

people watching soccer game 1884574

La UEFA, organo di governo del calcio europeo, introdurrà un sistema di ticketing basato su blockchain per il prossimo campionato Euro 2020.

Come funziona

Al fine di migliorare l’esperienza calcistica dei tifosi, il sistema di ticketing blockchain UEFA includerà la distribuzione dei biglietti delle partite attraverso un’applicazione di sistema di biglietteria mobile. Si prevede che questo sistema consegnerà più di un milione di biglietti mobili durante l’intero torneo.

Secondo UEFA, poiché Euro 2020 sarà il più grande di sempre in termini di domanda di biglietti, il sistema basato su blockchain amplifica l’esperienza dei fan attraverso biglietteria mobile sicura, protetta e fluida.

Il mese scorso il Lancashire Cricket, un club di cricket leader nel Regno Unito, ha affermato che è diventata la prima organizzazione nel Regno Unito a utilizzare la tecnologia blockchain per vendere biglietti per tutti i tipi di partite nazionali e internazionali allo stadio Emirates Old Trafford nel 2020. Il club sfrutterà una nuova piattaforma di biglietti mobili blockchain, chiamata TIXnGO per garantire che solo i veri sostenitori ottengano i biglietti. Ciò contribuirà anche a ridurre il problema della merce contraffatta.

Sempre a gennaio, due importanti squadre di calcio italiane, Juventus e Fiorentina, hanno annunciato il lancio di progetti blockchain incentrati rispettivamente sul coinvolgimento dei fan e sulla certificazione della maglia.

Una Startup per combattere la contraffazione

Un’altra squadra di calcio italiana ACF Fiorentina sta usando le tecnologie blockchain fornite da Genuino, una startup italiana, per autenticare le magliette ufficiali utilizzate dai giocatori del club durante le partite.

Secondo un rapporto di SportBusiness, le camicie sono dotate di un chip dedicato, su cui si trova un codice unico e immutabile, per confermare l’autenticità. I funzionari di ACF Fiorentina hanno affermato che la partnership aiuterà a coinvolgere i sostenitori, nonché a combattere la contraffazione.

Il rapporto aggiunge che saranno prodotte più camicie certificate blockchain durante il resto della stagione 2019-2020. A ciò seguirà un’asta benefica che cercherà di rendere queste magliette disponibili per l’acquisto al pubblico.

Giornalista, web editor, laureata in comunicazione

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria