Connect with us

INNOVATORI VS COVID-19

Intervista a Gianluca Ignazzi di Traipler.com: “Strategie Video per guardare con ottimismo al futuro”

Pubblicato

-

Gianluca-Ignazzi-Traipler.com

Com’è stato il 2020 per voi?

Gianluca Ignazzi: è stato un anno complesso e impegnativo. Ciascuno di noi in azienda, soci e collaboratori, ha dovuto mettersi in gioco, abbiamo unito le forze, e nonostante in alcuni momenti sia stato davvero complesso guardare con ottimismo al futuro, oggi possiamo dire con orgoglio di aver portato a termine un anno proficuo, e di aver strutturato tutta una serie di progetti aziendali che saranno la base delle evoluzioni che ci saranno nel corso di questo 2021.

Ci parli di lei, della sua carriera e di come nasce questa idea imprenditoriale.

Gianluca Ignazzi: Traipler.com nasce a Putignano in Puglia dall’incontro tra me, Christian Muolo mio amico di infanzia e Aldo Ricci. La mia storia inizia a Roma come Art Director dapprima in McCann group e DLV BBDO, e dopo a Milano in Leo Burnett come Art Director Senior.

Dopo aver vinto con tutto il team un Leone D’Oro e due Bronzi al Cannes Lion Festival 2014 per Samsung Maestro Academy, ho sentito il bisogno di creare qualcosa di mio. Allora ne ho parlato con un caro amico d’infanzia, Christian, nato in Puglia a Putignano come me, formazione classica e giuridica, con 3 anni di esperienza nel settore luxury tra Caraibi, Londra, Dubai e Creta e a seguire National Key Account per L’Oreal Italia, settore farma. Io e Christian abbiamo cominciato a condividere delle idee, ma è subito dopo l’incontro con Aldo Ricci, oggi tra i videomaker più famosi in Italia, Coach e Ambassador per importanti brand e influencer del settore foto video, che nasce a tutti gli effetti Traipler.com, la prima piattaforma end-to-end di video produzione e content management (The first end-to-end video production and content management platform).

Oggi io sono Chief Communication Officer, Christian è Chief Sales Officer, e Aldo è Chief Production Officer.

Come innova Traipler.com?

Gianluca Ignazzi: Traipler.com ha colmato sin da subito un gap enorme nel mercato dei contenuti video digitali permettendo a tutte le pmi e le big company di realizzare produzioni video originali e di alta qualità, ottimizzando tempi e costi. Traipler.com fornisce soluzioni video per ogni settore e tipologia di azienda, sempre in perfetta sinergia con la strategia di marca e modulabili per ogni esigenza di social e web advertising. La nostra piattaforma digitale è capace di produrre contenuti video originali e custom, distribuiti online per specifica audience, abbiamo una media di circa 200 produzioni video originali al mese: con un network di 600 videomaker garantiamo la produzione di contenuti video in ogni parte d’Italia e sempre più anche all’estero. I nostri clienti hanno il vantaggio di poter progettare produzioni video che sarebbe impossibile gestire senza le nostre tecnologie e i processi che abbiamo sviluppato e testato negli anni.

In che modo la pandemia da COVID-19 ha colpito Traipler.com e come state affrontando questa crisi?

Gianluca Ignazzi: Possiamo dire che crediamo di esserne usciti migliori, più concentrati e focalizzati sull’obiettivo. Siamo più consapevoli di noi stessi e soprattutto dei nostri collaboratori che con noi non hanno mai smesso di credere che ce l’avremmo fatta. Non solo abbiamo resistito, ma abbiamo prodotto tutta una serie di sviluppi che sono oggi la base su cui costruire i traguardi del 2021.

Nel 2020 abbiamo integrato e perfezionato le nostre tecnologie, rilasciando una Brand Dashboard, una Creative Dashboard, e stiamo finalizzando l’Agency Configurator. La Brand Dashboard per la produzione e distribuzione video data driven e una narrazione digitale continuativa in qualsiasi momento, luogo e budget, che consente a tutte le aziende la produzione massiva di contenuti originali, garantendo tempi rapidi e produzioni efficaci, strategia di marketing chiavi in mano, qualità professionale orientata alle performance, soluzioni di video marketing in 3 semplici passaggi per soddisfare anche i direttori marketing e i content manager più esigenti.

La Creative Dashboard, che grazie al software proprietario Traipler Enterprise Resource Planning consente a tutti i creator (videomaker, fonici, fotografi, autori), l’accesso a funzionalità uniche: assegnazione delle risorse e pianificazione dei compiti; gestione del flusso di lavoro per più progetti; modifica dei processi di automazione; tracciamento digitale completo del processo. E per far parte del team sarà sufficiente candidarsi qui https://supplier.traipler.com/supplier-application.

L’Agency Configurator (rilascio marzo 2021) sarà un configuratore di produzioni video professionali e originali, pensato per ottimizzare le collaborazioni che abbiamo con tante agenzie di comunicazione e di marketing. Queste hanno sempre tempi stretti e necessitano di soluzioni pratiche e operative per gestire il cliente in tempo reale. Noi cerchiamo sempre di essere ‘il partner perfetto’, da qui un Agency Configurator che consenta di attivare in tempo reale molteplici produzioni ovunque e in qualsiasi periodo, e di generare in modo immediato un preventivo semplice e chiaro, in pratica, consente di gestire un progetto end to end senza sorprese.

Avete dovuto prendere decisioni difficili? E quali sono le lezioni apprese?

Gianluca Ignazzi: Certo che sì. Sarebbe stato più scontato giocare in difesa, incassare i colpi, rallentare e frenare su tutta la linea. Invece, abbiamo deciso di giocare d’attacco, investire risorse, tempo ed energie per raggiungere tutti gli obiettivi di sviluppo tecnologico prefissati. Abbiamo imparato che il coraggio viene premiato e soprattutto, che l’unione fa la forza. Nessuno di noi, siamo un team giovane, ha mai mollato.

Come gestite lo stress e l’ansia in questo periodo di emergenza sanitaria e come proiettate, voi stessi e Traipler.com nel futuro?

Gianluca Ignazzi: L’ansia e lo stress fanno parte del nostro lavoro, facciamo perennemente i conti con scadenze impellenti, richieste impegnative, imprevisti di ogni tipo. Credo però che la differenza – lo sapevamo anche prima, ma adesso ne siamo assolutamente certi – sia tutta nell’entusiasmo e nel modo in cui si lavora. Forse abbiamo solo la fortuna, noi tre soci e tutto il team, di fare un lavoro che amiamo, di lavorare su progetti entusiasmanti e di vedere il bicchiere sempre mezzo pieno.

Link utili:

www.traipler.com

Le sue considerazioni finali su questa emergenza?

Gianluca Ignazzi: Questa emergenza penso lascerà il segno in ciascuno di noi e in ogni impresa. Ogni azienda avrà una sua personale ‘case study’ da scrivere e molte ‘lesson learned’ su cui riflettere. Mi piace pensare che ne usciremo migliori, che le aziende possano uscirne più consapevoli, che ‘il business’ in generale recuperi un po’ di umanità. Questa pandemia insegna che siamo umani, che siamo vulnerabili più di quanto immaginiamo. Ecco, dovremmo tutti recuperare queste considerazioni, lavorare insieme per creare una economia sostenibile, non fine a se stessa, ma finalizzata al benessere di ciascuno di noi.

 

Co-Founder & COO di Startup.info, appassionato del mondo Innovazione e Startup.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria