Connect with us

Magazine

LEB: igiene e prevenzione attraverso uno smalto

Pubblicato

-

Chi sono i fondatori e come è nata l’idea? 

Le competenze in materia di Nail Fashion e di Art Director per la creazione delle collezioni e la formazione professionale, sono affidate al CEO, Manuela delli Carri, Onicotecnica specializzata e Trainer accreditata per i migliori Brand del mercato. La stessa è anche la titolare depositaria dei brevetti. Il settore legale, comprese le problematiche legate al GDPR 679/16 e alla contrattualistica tra fornitori/distributori, è affidata al suo CFO, Cristina Colafrancesco, esperta in consulenza legale per Aziende e Startup da oltre dieci anni.

Inoltre, ella si occupa di intercettare bandi e finanziamenti per lo sviluppo del business.  L’aspetto scientifico per la creazione di formule ad alto contenuto innovativo (base probiotici) verrà affidata, a partire dal 2020 ai laboratori dell’Università di Foggia. La responsabile scientifica è la Dr. Gabriella Martino che ha partecipato allo studio sui pennelli nei centri estetici. La direzione Marketing è affidata a Claudio Manfio, direttore per 18 anni del noto gruppo GTS che ha diretto i famosi marchi DIBI e BECOS di Alfaparf.

L’idea di business nasce con la ventennale esperienza di Manuela delli Carriesperta del settore Nail Care. La costante necessità di offrire la massima igiene nei centri estetici di proprietà ha spinto sulla necessità di analizzare le boccette di smalto, già adoperate per metà nei diversi Istituti di estetica in Italia, affidando la ricerca a professionisti qualificati.

Lo studio pubblicato, ha dimostrato che il pennello degli smalti in boccetta, cattura e inocula al suo interno frammenti di pelle, lieviti, muffe e Staphylococcus Aureusche favoriscono infezioni anche importanti.

Quali sono i vostri principali prodotti e servizi ?

  • La Soluzione TRADE

Un nuovo packaging/applicatore in soft tube avente una punta in morbide setole di silicone igienizzabili e una valvola che ne impedisce la risalita (LACTUBE™). Tale applicatore risolve le problematiche d’igiene che nascono dovendo adoperare lo stesso prodotto su più utenti finali, sempre più attente e sensibili al rispetto delle norme igieniche, preferendo ove possibile il monouso (brevetto ITA Concesso il 13 dicembre 2019 / EPO 19000109 rapporto di ricerca favorevole). Inoltre abbiamo aggiunto la tecnologia IoT al nostro tube, rendendolo il primo smalto al mondo in grado di Parlare al suo Operatore, informandolo sui trattamenti residui e il suo rapido riordino. 

In ultimo stiamo lavorando in collaborazione con l’Università di Foggia, ad una formulazione di smalto a base di probiotici, in grado di contrastare l’insorgenza delle onicomicosi semplicemente indossando il nostro smalto UV, anziché curarle post infezione.

  • La Soluzione DO IT YOUR SELF

Consiste in un unico prodotto da borsetta (LACPEN)leggero (100 gr) e di piccole dimensioni (14×3,5cm), che contiene tutti gli elementi necessari a ritoccare le unghie, quali: gel semipermanente  One Step, lampada con 2 LED UV 6W, alimentata a batterie e una lima abrasiva adesiva (consumabili il gel color e la lima adesiva). LACPEN, risolve in modo veloce, rapido e igienico i problemi creati da unghie scheggiate, per le donne che sono spesso in viaggio o comunque fuori casa

Quali sono le origini del vostro successo oggi e cosa favorirà il vostro successo nel futuro?

Abbiamo avuto numerosi premi e riconoscimenti, compreso un investimento al Premio Nazionale per L’innovazione, lo scorso novembre a Catania, da parte di Boost Heroes, in fase di attuazione. Grazie alla finanza Pubblica e alcuni bandi ad hoc, entro Giugno 2020 inaugureremo il nostro laboratorio di produzione e confezionamento in Puglia, Foggia.  Il successo è dato dalla scelta di partner importanti, sia nella produzione che nella comunicazione, come Macnil gruppo Zucchetti per l’IoT, mentre per il Marketing la nota Azienda BrainPull. Tutti rigorosamente made in Puglia

Cosa vi rende unici?

Sicuramente la visione comune dei Founder, nel voler innovare il settore del Beauty Nails, abbastanza statico per innovazione tecnologica e i nostri brevetti,in corso di deposito anche IoT e Formulazione biofilm. 

Il vostro Modello di Business ?

LEB Srl punta ad acquisire attraverso la partecipazione alle fiere di settore, per il solo mercato Italia, direttamente i Rivenditori Regionali, per entrare velocemente nel mercato Italiano, data la loro numerosità. Per il mercato Europa, invece, conviene contrattualizzare un solo Concessionario per Paese per questioni sia logistiche, sia giuridiche. Abbiamo ad oggi cinque lettere di intenti per sei regioni in Italia. 

Mentre per il prodotto B2C al momento siamo state attenzione dal gruppo LVMH per la grande distribuzione attraverso la catena di Sephora. Ma tutto questo è ad oggi in fase embrionale. 

Chi sono i vostri concorrenti?

I maggiori Competitor del settore Nail Care sono Revlon, con il marchio CND Shellac; COTY con il marchio O.P.I.; ESSIE Oreal IBD che introdusse 40 anni fa il primo gel per ricostruire le unghie.  Sono tutti grandi marchi a livello internazionale, con posizionamento di prezzo sul Mercato medio/alto (26,00-36,00€)ll settore Nail Care è davvero un mare rosso, con migliaia di altri brand che cercano di acquisire una fetta di mercato molto spesso con la competizione dei prezzi

Il vostro sito web ?

www.leb.world

We are a team of writers passionate about innovation and entrepreneur lifestyle. We are devoted to providing you the best insight into innovation trends and startups.

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month