Macaroni… m’hai provocato e io te distruggo! Macaroni, io me te magno! Alberto Sordi in “Un americano a Roma”

Mammapack annuncia l’apertura del più grande supermercato online dedicato agli Italiani all’estero, un e-commerce che propone più di 10.000 prodotti.

Cos’è “Il pacco da giù”?

Il concetto di “pacco da giù” in versione estera è stato ideato da Flavio Nappi e Romolo Ganzerli, cresciuti entrambi a Napoli e residenti all’estero rispettivamente da 12 e 6 anni a Parigi e Ginevra per motivi di studio prima, per carriere professionali poi. I due manager specializzati in imprenditoria alla Business School ESCP Europe hanno concepito un’esperienza di spesa online caratterizzata dalla convenienza della consegna a domicilio e dalla comodità di scegliere fra prodotti alimentari, cura della casa e igiene personale.

“Siamo innamorati del cibo e delle bevande che trovavamo tutti giorni in Italia. Credo che la rivoluzione digitale e globalizzazione possano avvicinarci ai prodotti che ci fanno sentire bene, coccolati e accuditi come se fossimo a casa con la Mamma” afferma Romolo.

Cosa offre?

MammaPack nasce dal desiderio di soddisfare l’esigenza quotidiana degli Italiani all’estero di godere di tutti i prodotti Italiani, pagandoli il giusto. Il servizio è accuratamente studiato per proporre la soluzione definitiva a coloro che vogliono rimanere legati ai sapori e alle emozioni dell’adolescenza. Tra i punti forti spiccano l’ampiezza della gamma, i prezzi concorrenziali e la cura dell’allestimento dei pacchi con cartoni a tre onde, il massimo nella protezione delle merci. Il nodo cruciale dei costi di spedizioni è stato risolto impostandoli flat , evitando cosi le sorprese di spese incontrollate in fase di completamento dell’ordine. Le spedizioni espresse con corriere serviranno 20 Paesi in Europa con tempi di consegna di 48/72 ore in base alla destinazione.

I profili degli interessati al servizio sono molteplici:

La generazione yuppies degli anni ’80 , i millennials , i neonati all’estero ma anche le Mamme Italiane che desiderano inviare ai propri figli i prodotti di cui si fidano. Fino ad oggi, accedere ai prodotti italiani all’estero era proibitivo a causa dei prezzi elevati e alla scarsezza della gamma. Non esistendo un servizio, MammaPack permette agli Italiani all’estero di comprare la spesa come in Italia. E’ stato quindi attualizzato il concetto di “pacco da giù” che, fino a qualche anno fa, viaggiava dal Sud al Nord Italia .

Oggigiorno è tutta l’Italia coinvolta nel fenomeno migratorio. Basti pensare che gli Italiani residenti in Europa sono più di 2. 5 milioni con un incremento nell’ultimo quinquennio del 36,2% (fonte: Rapporto Italiani nel Mondo 2018).

“La nostra mission è di federare e creare relazioni fra gli Italiani all’estero sviluppando interessi comuni, anche con un gesto quotidiano come fare la spesa” rivela Flavio.

Il risultato di MammaPack è una scatola conveniente, da riempire con i prodotti amati , che sostituisce il costoso e asettico Supermarket sotto casa.

Un’esperienza di acquisto moderna, simpatica e contraddistinta dalle icone alle quali gli Italiani sono affezionati. Ormai i km da casa si contano in un click !

About the author

Selene Vicenzi

Giornalista, web editor, laureata in comunicazione

Leave a Comment

They read our stories

Our clients