Connect with us

Risorse

Tutto quello che c’è da sapere sull’assicurazione per microimprenditori

Pubblicato

-

de 1

Se non è obbligatoria, l’assicurazione professionale per il microimprenditore ha molti vantaggi. Scopri la nostra guida all’assicurazione per le microimprese e tutto ciò che devi sapere prima di richiedere il tuo preventivo di assicurazione per microimprenditori!

Microimprenditore e assicurazioni: quali sono gli obblighi?

Se lo status di microimprenditore non rende obbligatoria l’assicurazione professionale, a seconda dell’attività che svolgi, potrebbe essere necessaria! Questo è particolarmente vero per artigiani, parrucchieri, garage, fornai o anche professionisti del settore edile. Legalmente, per questo tipo di attività, non è sufficiente stipulare un’assicurazione di responsabilità professionale. È inoltre necessario citare l’assicurazione, i dati di contatto dell’assicurazione e le condizioni di copertura e garanzia sui preventivi, fatture e altri contratti con clienti e fornitori. Questo tipo di assicurazione ti copre in caso di danni, sia materiali che immateriali, causati a terzi nel corso dell’esercizio della tua attività professionale.

Perché stipulare una polizza professionale come microimprenditore?

E quando l’attività non rende obbligatoria tale assicurazione, perché è ancora saggio scegliere di stipularla? Semplicemente perché come microimprenditore, la tua responsabilità è illimitata, indipendentemente dalla tua attività. Ciò significa che puoi trovarti rapidamente di fronte a grossi problemi finanziari che vanno oltre il quadro professionale. Oltre a tutelarti in caso di danni causati a terzi (fornitore, cliente o anche concorrente), l’assicurazione coprirà i rischi di cattiva lavorazione e vizi occulti nella consegna di prodotti non conformi. In caso di controversia legale, potresti anche essere protetto con un’assicurazione di protezione legale. Quindi, come puoi essere sicuro di essere adeguatamente assicurato?

Come ottenere l’assicurazione come microimprenditore?

Tieni presente che esistono diversi tipi di assicurazione professionale per i microimprenditori. La più nota, quella di cui abbiamo parlato sopra, è l’assicurazione di responsabilità civile. Per una copertura completa dei rischi, esiste un’assicurazione multirischio professionale. A seconda delle vostre esigenze, possono essere utili altri tipi di assicurazione. Questi includono contratti di assicurazione del veicolo per garantire il viaggio e le consegne. Prima di tutto, è indispensabile verificare le condizioni di copertura previste nel contratto per il trasporto di merci e beni professionali. Un altro punto importante da garantire: i tuoi locali, che si tratti del tuo luogo di lavoro (ufficio, negozio, ecc.) o di un luogo di produzione o stoccaggio.

Nel particolare settore delle costruzioni (muratori, conciatetti, elettricisti, idraulici, ecc.), si noti che l’assicurazione decennale è un obbligo di legge. Infine, sebbene sia ancora poco conosciuta e scelta raramente, la tutela legale offre un triplice vantaggio. Non solo consente di coprire tutte le spese (istruttoria, pratica, ufficiali giudiziari, avvocati e altri onorari dei magistrati, ecc.) e di assicurare la vostra difesa legale e la vostra rappresentanza durante i procedimenti, siano essi svolti nell’ambito di un quadro giuridico o amichevolmente, ma anche per fornirti informazioni legali complete sotto i tuoi diritti in caso di misure da intraprendere. Perché essere ben assicurati come microimprenditori significa anche essere ben supportati!

 

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter


Informazione pubblicitaria

Top of the month