Connect with us

Lifestyle

Come superare una relazione finita

Pubblicato

-

fine di una relazione

Il dolore di una relazione finita viene sperimentato da molte persone, forse anche più di una volta nella vita. Film e libri fanno sembrare facile riprendersi dopo un cuore spezzato. Nella vita reale invece, i problemi relazionali di solito non vengono risolti in due ore come se sul grande schermo e le storie non hanno sempre happy ending.  Riprendersi dopo una delusione di amore non è sempre immediato. Questo processo cambia da persona a persona.  Nessuno può dirti con certezza quanto tempo avrai bisogno per guarire, ma ci sono alcuni modi che possono aiutarti a stare meglio.  Ricorda inoltre che la crescita che sperimenterai dopo la rottura della tua relazione ti aiuterà ad affrontare con il piede giusto le relazioni future e il rapporto con te stesso. Qui di seguito, alcuni preziosi consigli. 

Non isolarti 

Subito dopo una rottura, sappi che va bene concedersi del tempo per riflettere e sfogarsi in solitudine. Non è necessario sforzarsi di stare subito meglio. Al contrario, può aiutare rimanere un po’ di tempo da soli per interiorizzare il dolore. 

Tuttavia, cerca di resistere all’impulso di isolarti per troppo tempo. Tristezza, senso di colpa, confusione e altri sentimenti intensi possono essere opprimenti. Mettiti in contatto con le persone a te vicine. Puoi avvalerti ad esempio del supporto della tua famiglia e dei tuoi amici. 

Non lasciarti sopraffare dalle tue emozioni

Cerca di non vedere la fine di una relazione come un fallimento. Molte persone infatti, quando finisce una storia si sentono delusi da loro stessi e vedono la fine della relazione come un fallimento personale.  Invece, prova a pensare a questa rottura come come un’opportunità per imparare e crescere. Non importa se è stata la tua prima relazione o se ne hai avute altre prima. Tutti noi (non importa l’età) possono conoscersi meglio e lavorare per migliorare le proprie capacità relazionali. La fine di una relazione può quindi trasformarsi in un grande insegnamento di vita.  Potresti anche provare molta rabbia per la relazione, incluso il modo in cui è finita. Potresti anche essere tentato di vendicarti e o di recare all’ex del male. Ricorda che ferire un’altra persona non ridurrà il tuo dolore. In effetti, è più probabile che ti faccia sentire ancora peggio e che rallenti il progresso della tua stessa guarigione.

Prenditi cura di te stesso

Una buona cura di sé è emotiva, fisica e spirituale è sempre consigliata. Dai retta alla tue esigenze e ai tuoi bisogni, come una dieta nutriente, esercizio fisico regolare, un sistema di supporto sociale e strategie per far fronte allo stress. Molte persone, dopo la fine di un rapporto, cambiano il proprio look, iniziano a praticare nuovi sport o si affidano ad un supporto psicologico. 

Cerca inoltre di essere paziente, gentile e generoso verso te stesso. Può aiutarti sapere che il dolore di una rottura non è solo emotivo; la ricerca ha dimostrato che le persone possono anche provare fitte fisiche di perdita. Se provi dolori fisico, non spaventarti. É il nostro fisico che reagisce a un forte trauma emotivo. 

 Coltiva le tue amicizie 

Molte persone, quando si fidanzano/sposano, tendono ad isolarsi ed abbandonare le amicizie. Quando la relazione finisce, ci si rende conto spesso di essere rimasti soli. Ma non disperare. Se i tuoi amici soni veri amici, saranno pronti ai aiutarti in questo difficile momento della tua vita. Ma ricorda: continua a coltivare le relazioni con gli amici, la famiglia anche quando troverai un nuovo partner.

Apprezza i buoni ricordi

Anche se la tua relazione è finita con una nota amara, è probabile che non sia stato del tutto negativo. È normale guardare indietro a cosa c’era di buono e potresti scoprire che ti mancano alcune cose del tuo ex e dell’amore che hai condiviso.

Allo stesso tempo, potresti sentirti sopraffatto dallo spazio vuoto che rimane quando la relazione finisce o nutrire risentimento per ciò che è successo che ha portato alla sua dissoluzione. Superare questi cambiamenti nelle emozioni fa parte del processo di guarigione. Quando viene fuori un ricordo felice, permetti a te stesso di esserne grato, quindi vai avanti.

Non saltare in una relazione di “rimbalzo”.

Potresti provare un senso di urgenza nel trovare un nuovo partner o, ma le cosiddette relazioni di “rimbalzo” ti impediscono di lavorare sulla relazione precedente. Se non ti prendi il tempo per riflettere su una relazione che è finita di recente, potresti finire per ripetere schemi o commettere gli stessi errori in una nuova.

Copywriter Freelance, Ghostwriter e Web Content Editor

Informazione pubblicitaria
Clicca qui per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Newsletter



Top of the month